Terme e Tirrenia per un posto in Eccellenza, il Gangi attende la sua avversaria

Un undici titolare del Terme Vigliatore

Dopo trenta turni disputati anche il campionato di Promozione è giunto al termine. Nel girone B, il Geraci aveva già raggiunto l’aritmetica promozione in Eccellenza ad una giornata dalla fine, in virtù del pareggio maturato al Raimondi contro il Gangi, seconda forza del torneo. I biancorossi accederanno direttamente alla finale play-off, dove troveranno la vincente della semifinale Santangiolese-Misilmeri, rispettivamente terza e quarta del girone. Nessuno spareggio invece per il Bagheria che, in virtù del distacco ben superiore ai dieci punti consentiti rispetto alla seconda forza, non accederà alla semifinale.

Jonica

La Jonica in festa per la promozione in Eccellenza

Nel girone C  la corsa a tre tra Jonica, Terme e Tirrenia si è conclusa con la promozione della compagine di Santa Teresa di Riva. I giallorossi infatti hanno staccato il pass per l’Eccellenza all’ultima giornata, ottenendo l’ultimo punto necessario sul campo del Torregrotta (1-1 il finale). Terme e Tirrenia invece hanno ottenuto gli ultimi tre punti rispettivamente contro Gescal e Sporting Viagrande, ipotecando in via definitiva l’accesso diretto alla finale play-off. Anche in questo caso l’ampia distanza di punti ha fatto la differenza, lasciando a mani vuote le inseguitrici Aci S.Antonio e Giardini.

La formazione della Tirrenia

Non sono bastate invece le vittorie a Gioiosa e Villabate per evitare i play-out.  Le due formazioni, entrambe a quota 31, si affronteranno al Comunale per evitare lo scivolone in Prima categoria. Nessuna appendice invece per il Real Finale, salvato dall’ultimo punto conquistato contro il Bagheria. A salvarsi è stato anche il Meri, uscito vincitore dalla sfida del Marullo vinta contro la Messana per 4-2. La compagine tirrenica ha dunque condannato in via definitiva ai play-out Sporting Trecastagni e Torregrotta, rispettivamente terzultima e penultima della classe con 27 e 25 punti.

The following two tabs change content below.
Filippo D'Angelo

Filippo D'Angelo

Passione sfrenata per il calcio ed il giornalismo. Sogna di diventare telecronista sportivo e nel frattempo è voce di un programma radio e firma di più testate online

Commenta su Facebook

commenti