Tennistavolo: Astra Valdina sugli scudi al Torneo Regionale Predeterminato di Santa Venerina

Larini e D'Amico

Al Torneo Regionale Predeterminato di terza e quarta categoria, maschile e femminile, disputato sabato e domenica scorsi al Palasport di  Santa Venerina, l’Astra Valdina tiene alto il vessillo della provincia di Messina. Il sodalizio del presidente Gino Giunta va a segno tre volte conquistando altrettante medaglie di bronzo con Sofia Sfameni, Claudio D’Amico e Carlo Larini.

Il primo podio arriva sabato nel singolare femminile di terza categoria con Sofia Sfameni. La giovane atleta peloritana ferma la sua marcia in semifinale, arrendendosi per 3-1 alla vincitrice della gara Svetlana Tetyueva (Albatros Zafferana).

Larini e D'Amico

Larini e D’Amico

Nella stessa giornata, Claudio D’Amico conquista il terzo posto nella gara di terza categoria maschile, sconfitto 3-1 in semifinale da Francesco Impallomeni (Medivis Solarino), vincitore del torneo (7-11, 11-8, 4-11, 11-13, i parziali).

Domenica, è Carlo Larini a conquistare il terzo podio nel singolare quarta categoria maschile costretto alla resa per 3-0, in semifinale, da Daniele Scafazzillo, atleta della Libertas Sturzo Caltagirone.

Da segnalare anche il terzo posto di Cettina Chirieleison nel quarta categoria femminile. L’atleta del Tennis Tavolo Top Spin Messina perde in semifinale contro la catanese Francesca Aparo (Genesi) con il risultato di 3-0.

Nel prossimo fine settimana, ancora il Palasport di S. Venerina ospiterà il terzo Torneo Nazionale Predeterminato Giovanile.

Commenta su Facebook

commenti