Al via il Taikai Nazionale 2016 di Shorinji Kempo al Cus Unime

stage shorinji kempo italia 2016stage shorinji kempo italia 2016

Si terrà nella città di Messina, nei giorni 1, 2 e 3 Luglio 2016, il Taikai Nazionale 2016 di Shorinji Kempo organizzato dalla federazione italiana Shorinji Kempo (FISK).
L’evento coinvolgerà oltre 280 partecipanti e 21 saranno i branch partecipanti appartenenti alla FISK.
Il Taikai, che si avvarrà del titolo di Sessione di Studi ufficialmente riconosciuta dalla WSKO (World Shorinji Kempo Organization), ospiterà anche kenshi europei ed internazionali (Francia, Inghilterra, Germania e Giappone).
Presenti i massimi esponenti dello Shorinji Kempo italiano; Sensei Carugati Maurizio, 6th Dan Junhanshi, istruttore federale e Presidente FISK, Sensei Marchetti Riccardo, 6th Dan Junhanshi, istruttore federale e Vicepresidente FISK, Sensei Previti Rosario, 6th Dan Daikenshi, istruttore federale e Segretario generale FISK.
Grande lo spessore tecnico dell’evento grazie alla presenza dei maestri giapponesi Sensei Aosaka Hiroshi, 8th Dan Daihanshi e Responsabile della Segreteria Generale della WSKO in Europa, Sensei Maehara Masaki, 7th Dan Seihanshi, Istruttore WSKO, Sensei Nobutaka Mukaida 7th Dan Seihanshi Istruttore WSKO, Sensei Mayumi Okuda 5th Dan Daikenshi, Sensei Tamura Toshiyuki 5th Dan Daikenshi.
I partecipanti alloggeranno presso il Paradise Hotel, sito in Via Consolare Pompea.
Per lo svolgimento del Taikai Nazionale e per la successiva Sessione di Studi si utilizzerà il Palazzetto ” polivalente ” sito in Messina Viale Giovanni Palatucci 13, SS. Annunziata, 98168 Messina, struttura sportiva CUS UNIME coperta dotata di tribune per il pubblico con una capienza di 2000 posti a sedere.
Nel corso della manifestazione è previsto lo svolgimento dell’Embu kai Nazionale e della Sessione di Studi.
In particolare l’Embu kai Nazionale Italiano (competizione di kumi embu), che si svolgerà giorno 2 Luglio con inizio alla ore 9:30, vedrà 10 categorie in gara; 80 gli embu e oltre 160 saranno gli atleti coinvolti.

Commenta su Facebook

commenti