Stop per la Tiger Brolo, battuta al “Vasi” dal Marcianise

Un attento mister Bellinvia (Tiger)

La Progreditur Marcianise passa al “Vasi” di Gliaca di Piraino e ferma la corsa della Tiger Brolo. Per la squadra di Bellinvia il ko matura dopo una settimana travagliata, contrassegnata dagli addii a Frittita, Figura e Fantino e dallo sfogo del ds Magistro. I campani ci provano subito su punizione con Partipilo, sventa bene D’Alessandro. La Tiger risponde poi con Di Senso che chiama Palmiero alla deviazione in angolo. Al 35′ un colpo di testa di Calabrese viene respinto dal portiere del Marcianise. Gli ospiti sfiorano il vantaggio al 41′, quando D’Anna, in tuffo di testa, su cross di Partipilo, colpisce incredibilmente il palo. Si va al riposo sullo 0-0. La ripresa si apre con il gol di Conte che sblocca il risultato per i campani, inserendosi in area e fulminando di sinistro il portiere avversario. Quindi la grande occasione non sfruttata da Di Senso che trova ancora un grande Palmiero sulla sua strada. Di Senso si conferma l’uomo più pericoloso dei brolesi anche al 10′, ma l’estremo difensore ospite è sempre attento. Il Marcianise agisce di rimessa e sciupa con il solito Conte la chance per il raddoppio. La formazione di Bellinvia non demorde e con Calabrese va ad un passo dal pareggio. Neanche nei 5′ di recupero i “tigrotti” riescono però a riequilibrare le sorti del match e vengono puniti forse oltre i propri demeriti. Esulta la Progreditur Marcianise che conferma invece il suo ottimo avvio di stagione, portandosi al secondo posto alle spalle del Torrecuso.

Calabrese si dispera

Calabrese si dispera

TIGER BROLO-PROGREDITUR MARCIANISE 0-1
TIGER BROLO: D’Alessandro, Ferrante, Librizzi, Addamo (25′ st Aloe), Kouadio, Zingales, Lupo, Bica Badan A., Calabrese, Di Senso, Sparacello. A disp: Lo Verde, Falanca, De Cristofaro, Perricone, Cuccia, Schir. All: Bellinvia.
PR. MARCIANISE: Palmiero, Cerqua (16′ st Mendes), Ciocia (26′ st Di Ronza), Partipilo, Campanella, Giordani, Conte M., Colella, Iadaresta, DAnna, Allegretta P. (7′ st Lagnena). A disp: Tomiossi, Rossetti, Piscitelli, Sparaco, Picozzi, Allegretta G.. All: Sanchez .
ARBITRO: Bariola di Piacenza (assistenti Principato di Agrigento e Scannella di Caltanissetta)
Marcatori: 2′ st Conte
Ammoniti: Addamo, Ferrante, Calabrese, Giordani

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti