Taormina si veste di gala. Al Teatro antico la consegna dei “Taobuk Awards”

La scrittrice Jhumpa Lahiri

Questa sera alle 21.30 il teatro greco di Taormina aprirà le porte alla serata di gala di “Taobuk”. Tanti i nomi di eccellenza che riceveranno gli Awards, dalla letteratura al cinema alla musica, senza dimenticare la moda. Saliranno sul palco, insigniti dall’ambito riconoscimento: Ian McEwan, scrittore britannico tra i più apprezzati, di fama internazionale; Jhumpa Lahiri, scrittrice di origini indiane, che vive negli Stati Uniti, premio Pulitzer nel 2000, appassionata della lingua italiana, che nel 2015 ha scritto “In altre parole”, interamente in italiano.

Ed ancora, gli attori Massimo Ghini, Nancy Brilly, Fabrizio Ferracane; la stilista Marella Ferrera, che riceverà il Taobuk Award “trame di storia”; i cantautori Simone Cristicchi e Nina Zilli, che, peraltro, si esibiranno in un concerto, accompagnati dall’orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania, diretta dal maestro Valter Sivilotti. Durante la serata interverranno il mezzosoprano Nino Surguladze, georgiana, che ha studiato anche in Italia, calcando i palcoscenici dei teatri più famosi; e la violinista Anastasya Petryshak, ucraina, trasferitasi in Italia in giovane età. Il tema musicale riprenderà quello del Desiderio, con brani tratti anche dalla Carmen di Bizet. Previsto l’ingresso gratuito.

Commenta su Facebook

commenti