Le squadre messinesi di serie A e B sconfitte all’esordio

Tutte sconfitte le formazioni peloritane  di serie A e serie B scese in campo nel week-end per l’avvio dei campionati a squadre.

Dario Sabatino

Dario Sabatino

In A/2 maschile, il Club 99 perde malamente a Mugnano (NA) contro lo Stet subendo un pesante 4-0. Il sodalizio messinese ha riconfermato Dario Sabatino e Marcello Arcigli mentre ha sostituito Moncada con il maltese Andrew Gambina, non riesce a entrare in partita cedendo ai padroni di casa i primi due punti della stagione. Arcigli ha perso  per 3-0 (11-6, 11-7 e 11-7) il primo incontro che lo vedeva opposto a Galdieri e per 3-2 il quarto della serie  contro Amato (11-8, 9-11, 11-13, 11-7 e 11-8). Gambina ha ceduto per 3-0 contro Amato (11-7, 11-4 e 14-12). Infine Sabatino è stato superato da Izzo per 3-1 (11-9, 14-12, 6-11 e 11-9).   Nel prossimo fine settimana impegnativa trasferta a Cagliari contro il Marcozzi.

Questi i risultati della prima giornata del Campionato di Serie A2 Girone B e la classifica
T.T. Città di Sessa Aurunca –  T.T. Club La Spezia 0-4
T.T.  Stet Mugnano Napoli – Club 99 Messina 4-0
T.T.  Cori Latina – Marcozzi Cagliari 3-3

Classifica: Stet Mugnano Napoli e TT Club Spezia 2, TT Cori e Marcozzi Cagliari 1, TT Città Sessa Aurunca e Club 99 Messina 0.

Nel campionato di B/1 maschile, sconfitta esterna per il T.T. Top Spin fermato sul 5-3 dal Torre del Greco. Un nuovo innesto, Giovanni Caprì, al fianco di Wang Hong Liang per e Giuseppe Quartuccio per il club peloritano che intende dire la sua in una competizione certamente difficile. Sabato prossimo Wang e compagni ospiteranno gli abruzzesi del T.T. Lanciano Casalbordino.

Roberto La Torre

Roberto La Torre (Tauromenion)

Nel campionato di B/2 ancora una sconfitta per il T.T. Top Spin  ad opera del Germaine Lecocq che si impone sui padroni di casa per 5-2. Claudio Rampello, Simone e Gianluca Zaccone hanno potuto fare poco contro i marsalesi. Stessa sorte anche per il San Michele Milazzo. Carlo Larini, Claudio D’Amico e Stefano Caprì sono stati battuti sul proprio terreno di gioco dall’Eos Enna per 5-3. Non è andata bene anche al Tauromenion che schierava Masaracchia, Finocchiaro e La Torre. A Casamassima (BA) non il team jonico non riesce ad andare oltre il 5-1 contro il Te.Ta. Ennio Cristofaro. Il prossimo turno vedrà i mamertini impegnati a Marsala contro il Germaine Lecocq, il Top Spin sfidare a Palermo lo Sportenjoy e il Tauromenion incontrare in casa il T.T. Taranto.

Sorride in C/1 maschile il Top Spin, in campo con Puglisi, Guerrera, Trifirò M., che espugna il campo dell’Eos Enna con il risultato di 5-3. Perde 5-1 la T.T. Universitaria (Girone, D’Amico L., Pillera) che nulla può contro il forte T.T. Piscopio 2001. Sabato prossimo match casalingo per il Top Spin contro la Robur Noto, mentre Girone e compagni si recheranno a Reggio Calabria per l’incontro contro il T.T. Casper.

In campo femminile, primo concentramento del campionato di serie B a Marsala con la conquista della testa della classifica da parte dell’Astra Valdina (Sfameni, Ruvolo, Abate, Rozanova) artefice di tre successi. Tornano con una vittoria ed una sconfitta le ragazze della T.T. Universitaria, Claudia Minutoli, Antonia e Nicoletta Tomagra.

Commenta su Facebook

commenti