Sporting Taormina, si è dimesso mister Gaetano Mirto

Fulmine a ciel sereno in casa Sporting Taormina. Si è dimesso Gaetano Mirto, tecnico ingaggiato dalla società jonica lo scorso primo agosto. Nulla è dato sapere quanto alle motivazioni del passo indietro del tecnico ex Leonfortese e Giarre che, di fatti, lascia la squadra senza una guida tecnica a quattro giorni dall’esordio stagione, previsto domenica 28 agosto al “Celeste” contro il Pistunina.

De Cento, allenatore del Taormina

Sarà la volta buona per il ritorno in panchina di Saro De Cento?

Dopo 22 giorni di preparazione il presidente Mario Castorina si ritrova quindi a dover contattare un nuovo tecnico e, secondo quanto dichiarato dallo stesso patron, si starebbe già lavorando per avere subito il nome del successore di Mirto, che ha lasciato senza aver disputato nemmeno una gara ufficiale e non ha pertanto sopperito all’inaspettato addio di Marco Coppa, improvvisamente approdato a Scordia nella fine dello scorso luglio.
Nome gettonato per il futuro resta quello di Rosario De Cento, ex Taormina il cui nome gradito ai dirigenti biancazzurri, ma sarebbero molti allenatori catanesi interessati a sedersi sulla panchina taorminese.
Ancor prima dell’esordio cade dunque il progetto prospettato dallo stesso Mirto , che potrebbe essere saltato a causa di eventuali vacanze riscontrate sul capitolo calciomercato, nonostante siano imminenti i tesseramenti di Francesco Calcagno e Francesco Maggioloti.  Di sicuro allo Sporting servirà l’ennesimo colpo di reni per disputare una stagione tranquilla ed evitare il caos. 

The following two tabs change content below.
Enzo Cartaregia

Enzo Cartaregia

Cronista sportivo da sempre, in MessinaSportiva da ancor prima. Cresciuto sui campi di calcio, si dedica anche all'approfondimento ed alla pallacanestro

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com