Spettacolo Igea, la Santangiolese aggancia l’Acquedolci. Vince pure il Gioiosa

Marco PaludettiMarco Paludetti ha dedicato la sua doppietta a Milko Panebianco, figura del calcio messinese recentemente scomparso tragicamente

Sulle ali dell’entusiasmo fa grandi passi in avanti l’Asd Igea 1946, uscita vittoriosa dal match dispuato al “D’Alcontres-Barone” contro il Gangi. I giallorossi, rinati dopo l’arrivo in panchina di Giuseppe Furnari, hanno messo a referto la terza vittoria consecutiva, passando davanti al pubblico amico con un pirotecnico 6-0. Ad aprire le marcature al 21′ è stato Paludetti, bravo a ripetersi anche poco dopo la mezz’ora. Il terzo gol degli uomini di Furnari è arrivato invece al 36′, quando Alosi ha messo in rete il pallone direttamente su calcio di punizione.

Nella ripresa i padroni di casa hanno calato il poker con La Spada, allungando il parziale con Gatto che, seguendo l’esempio del compagno Alosi, ha trasformato un calcio di punizione nella quinta rete giallorossa. La sesta ed ultima marcatura dei locali è ancora opera di La Spada, che ha posto la parola fine su match interamente dominato dai padroni di casa. La squadra del Presidente Stefano Barresi si trova adesso a -1 dalla vetta, dato che la capolista Acquedolci ha compiuto il secondo mezzo passo falso della sua stagione. Nonostante una buona prestazione, i biancoverdi hanno raccolto solo un punto nel match giocato al “Fresina” contro il Sinagra, che è passato in vantaggio al 12′ con Gaudio. La risposta dei locali non si è fatta attendere e, dopo cinque minuti, è stato Carrello mandare il punteggio sul definitivo 1-1.

Acquedolci

L’Acquedolci ha pareggiato le ultime due partite, perdendo un ampio vantaggio sulle inseguitrici (foto Susio)

Approfitta dei tentennamenti dell’Acquedolci anche la Santangiolese, che aggancia la vetta dopo l’ottima prova interna contro il Due Torri. La formazione di Andrea Ioppolo, che ha messo a segno il settimo risultato utile consecutivo, è andata in rete con Tranchita, Ricciardello e La Rosa mentre alla formazione di Piraino è valso a poco il gol del momentaneo 1-1 siglato da Traviglia. Ritrova il successo anche il Gioiosa, che fa un balzo in avanti in chiave play-off grazie al 2-0 rifilato alla Stefanese. Gli uomini di Silvestri hanno risolto la sfida nella ripresa, quando Siragusano ha lasciato partire una rasoiata finita dritta all’incrocio dei pali per il vantaggio, ampliato allo scadere dal sigillo Mazouf.

Subisce un altro duro colpo il Rocca di Caprileone, superato sul 2-3 al “Nuovo Comunale” da un Pro Falcone in netta ripresa, che ha messo a segno la sua seconda vittoria consecutiva utile per uscire dalla zona play-out. I locali hanno aperto la sfida con il guizzo di Protopapa, seguito dal pareggio di Mantarro poco dopo la mezz’ora e dal nuovo vantaggio firmato da Sciliberto. Nella ripresa la Pro Falcone ha riagguantato il pari con Alessandro, chiudendo la sfida soltanto al minuto 81 con Leone, che ha ratificato la seconda sconfitta consecutiva della formazione allenata da mister Bontempo. Dopo cinque risultati utili consecutivi cade in casa il Merì, superato per 1-2 da un Acquedolcese Nebrodi a caccia di riscatto dopo alcune uscite poco entusiasmanti. Chiudono infine il programma della settima giornata Nuova RinascitaCastelluccese e TorrenoveseCastelbuono, terminate entrambe sul punteggio di 1-1.

Due Torri

Le formazioni di Due Torri e Santangiolese

I risultati della settima giornata.
Merì – Acquedolcese Nebrodi 1-2 (giocata sabato)
Gioiosa – Stefanese 2-0 (giocata sabato)
Santangiolese – Due Torri 3-1 (giocata sabato)
Acquedolci – Sinagra 1-1
Torrenovese – Castelbuono 1-1
Nuova Rinascita – Castelluccese 1-1
ASD Igea – Gangi 6-0
Rocca di Caprileone – Pro Falcone 2-3

La classifica aggiornata: Acquedolci e Santangiolese 17; Asd Igea 16; Gioiosa 14; Nuova Rinascita e Rocca di Caprileone 10; Merì e Sinagra 9; Acquedolcese Nebrodi 8; Due Torri, Pro Falcone e Gangi 7; Stefanese 6; Castelbuono e Torrenovese 5; Castelluccese 4. 

Polisportiva Gioiosa

La formazione della Polisportiva Gioiosa

Il programma dell’ottava giornata (3 novembre).
Sinagra – Santangiolese (sabato 2 novembre ore 14.30)
Stefanese – Acquedolci (sabato 2 novembre ore 14.30)
Acquedolcese Nebrodi – Nuova Rinascita
Castelluccese – Gioiosa
Due Torri – Torrenovese
Gangi – Merì
Pro Falcone – ASD Igea
Castelbuono – Rocca di Caprileone

The following two tabs change content below.
Filippo D'Angelo

Filippo D'Angelo

Passione sfrenata per il calcio ed il giornalismo. Sogna di diventare telecronista sportivo e nel frattempo è voce di un programma radio e firma di più testate online

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva