Il sindaco Accorinti ha incontrato il ciclista Colò a Palazzo Zanca

Il nostro primo cittadino, Renato Accorinti, ha incontrato presso le stanze di Palazzo Zanca, l’ultraciclista romano Alessandro Colò nell’ambito dell’iniziativa “Vivere da Campione”. Il tour denominato “Ciclista d’Acciaio” è il primo evento sportivo nazionale dedicato a San Giovanni Paolo II. A trascinare la manifestazione sono infatti le parole di Papa Wojtyla, sempre pronto a sottolineare l’attività agostica come mezzo di crescita interiore e di altruismo. In particolare l’87ª Adunata degli Alpini è iniziata il 2 giugno da Milano, per poi attraversare 190 Comuni totalizzando 5.500 km, per infine concludersi il prossimo 22 giugno a Roma e più precisamente alla Città del Vaticano dove ci sarà la benedizione di Papa Francesco. L’atleta, che ha incontrato il sindaco, è specializzato in queste maratone delle due ruote, ed ha praticamente attraversato l’Italia in sella alla sua bici. Inoltre Colò si è messo in luce conquistando il primo posto assoluto alla Fireweed Alaska, competizione considerata la più estrema del mondo. Nel suo palmares si possono ammirare altre due ottime performance: il primato nella categoria 50-59 e record terzo assoluto alla RAO (Race Across Oregon) e il titolo di guiness man per aver percorso circa 9 mila chilometri su una bike stazionaria in 280 ore no-stop.

 

 

Commenta su Facebook

commenti