La Sicilia a Locri conquista il 10° Torneo del Mediterraneo superando in finale la Campania

La rappresentativa della Sicilia trionfa nella decima edizione del Torneo del Mediterraneo, il prestigioso appuntamento sportivo tenutosi il 27, 28 e 29 giugno in terra calabra, a Locri e Siderno. A confronto le migliori espressioni (classe 2001) di Calabria, Abruzzo, Molise, Basilicata, Campania e la stessa Sicilia. Una festa di sport ed aggregazione, ma anche un momento di verifica circa i progressi compiuti sui singoli territori dai movimenti giovanili.
Proprio Campania e Sicilia sono state le due squadre a contendersi domenica mattina la finalissima, vinta dai ragazzi allenati da coach Massimo Di Gregorio con il risultato di 65-48. Sugli scudi anche l’unico atleta peloritano presente, il giovane Marco Caroè della Lions Basket che ha chiuso il torneo in doppia cifra.
Ad accompagnare la squadra, che nel corso del Torneo ha collezionato una importante serie di successi, il presidente Antonio Rescifina ed il delegato provinciale FIP di Siracusa Giuseppe Fiducia.

La Sicilia ha vinto il 10° Trofeo del Mediterraneo

La Sicilia ha vinto il 10° Torneo del Mediterraneo

“Ringrazio il presidente Sandro La Bozzetta e la Fip Calabria per l’invito e la l’ospitalità riservataci – ha dichiarato il presidente Rescifina – e faccio i complimenti a tutti coloro che con grande professionalità hanno lavorato alla manifestazione. Complimenti anche ai ragazzi ed allo staff tecnico che, dimostrando sul campo ancora una volta impegno e passione per questo sport, hanno permesso di chiudere la stagione cestistica siciliana con un ulteriore successo”.

Finale primo posto
CAMPANIA 48 – SICILIA 65
Parziali: 13-14; 11-27; 9-22; 15-2
CAMPANIA: Baudin 2, Bellisomo 8, Bianco 8, Conte 5, De Marco, De Rosa, Esposito, Iaccarino 3, Ianuale 5, Mastroianni 5, Paterno 10, Polverino 2. Allenatore: Luigi Gaudio; Ass. Allenatore: Sergio Mazza; Dirigente: Renzo Lillo
SICILIA: Saja 5, Mazzoleni 2, Morici 8, Bagnasco 17, Pietruska 6, Di Natale, Campisi, Modica, Di Maio 2, Caroè 10, Alabiso, Spanò 15. Allenatore: Massimo Di Gregorio; Ass. Allenatore: Giuseppe Pirri. Dirigente: Giuseppe Fiducia
Arbitri: Lo Giudice – Pangallo

Prima giornata
SICILIA – BASILICATA 77-41
Parziali: 20-13; 16-11; 19-6; 22-11
SICILIA: Saja 4, Mazzoleni 6, Morizi 4, Bagnasco 13, Pietruska 13, Di Natale 4, Campisi 5, Modica 8, Di Maio, Caroè 10, Alabiso 4, Spanò 6. Allenatore: Massimo Di Gregorio; Ass. Allenatore: Giuseppe Pirri; Dirigente: Giuseppe Fiducia
BASILICATA: Marone, Tamburrino 3, Tataranni, Lopane 11, Savino 2, Califano, Raele, Lapenna, Tricarico, Esposto 8, Digno 17, Bernardo. Allenatore: Vincenzo Bochicchio; Ass. Allenatore Vincenzo Virgallita

CALABRIA – CAMPANIA 34-76
Parziali: 10-13; 10-29; 6-22; 8-12
CALABRIA: Marzano, Citraro, Arillotta 1, Galdini 2, Centofanti, Russo 2, Farenza 2, Pieroni, Pino 2, Ferragina 6, Frascati 11, Elia 8. Allenatore: Simona Pronestì; Ass. Allenatore: Andrea Padovan; Angelo Salerno; Dirigente: Domenico Bolignano
CAMPANIA: Baudin, Bellisomo 10, Bianco 19, Conte 8, De Marco 4, De Rosa 2, Esposito 6, Gnaccarino 7, Ianuale 4, Mastroianni 12, Paterno 2, Polverino 3. Allenatore: Luigi Gaudio; Ass. Allenatore: Sergio Mazza; Dirigente: Renzo Lillo

Un'azione della finale tra Sicilia e Campania

Un’azione della finale tra Sicilia e Campania

Seconda Giornata
CALABRIA – MOLISE 53-60
Parziali: 14-18; 20-17; 10-12; 9-13
CALABRIA: Marzano, Citraro 3, Arillotta , Galdini 2, Centofanti 9, Russo 5, Farenza 1, Pieroni, Pino , Ferragina 7, Frascati 25, Elia 1. Allenatore: Simona Pronestì; Ass. Allenatore: Andrea Padovan; Angelo Salerno; Dirigente: Domenico Bolignano
MOLISE: Pesce 20, Ponsanesi 2, Cristiano, Talia 2, Greco Bracus 2, Oriente 27, Lossi 5, Rocca 2, D’Ortona, Chianese, Genovese, Benaduce. Allenatore: Domenico Sabatelli; Ass. Allenatore: Gianluca Cannavina; Dirigente: Enrico Sabetta
Arbitri: Cristarella, Barbieri.

SICILIA – ABRUZZO 87-67
Parziali. 20-14; 20-15; 22-26; 25-12
SICILIA: Saja 12, Mazzoleni , Morizi 10, Bagnasco 18, Pietruska 8, Di Natale 7, Campisi 4, Modica, Di Maio 2, Caroè 2, Alabiso 6, Spanò 20. Allenatore: Massimo Di Gregorio; Ass. Allenatore: Giuseppe Pirri; Dirigente: Giuseppe Fiducia
ABRUZZO: Alessandrin 6, Modesti 4, Filoni 21, Aristotele 9, Secondino, Di Raimondo 2, Civitarese 3, Cianella 5, D’Ottavio 2, Pucci, De Carolis, Pedicone. Allenatore: Luca Cinquegrana; Ass. Allenatore: Danilo Quaglia.
Arbitri: Lo Giudice, Nicolò

Terza Giornata
CAMPANIA – MOLISE 89-54
ABRUZZO – BASILICATA 92 -42

FINALI
29 giugno 2014
5°- 6° CALABRIA – BASILICATA 89-48
3°- 4° ABRUZZO – MOLISE
1°- 2° CAMPANIA – SICILIA 45-68

La Campania ha chiuso al secondo posto

La Campania ha chiuso al secondo posto

Commenta su Facebook

commenti