Si è conclusa la visita del Presidente Fir Alfredo Gavazzi a Catania

Ha avuto luogo nella mattinata di venerdì 26 settembre a Catania l’assemblea regionale delle società affiliate Fir. Finalizzata all’approvazione della relazione tecnica, morale e finanziaria del Comitato Regionale Siciliano Fir, si è svolta in un clima partecipativo con la presenza della gran parte delle società affiliate Fir della Sicilia. Le relazioni sono state esposte ai presenti dal Presidente del Comitato Fir Sicilia, Orazio Arancio, dal Tecnico Regionale Giuseppe Berretti, dal Tecnico Scuole Giacomo Granata e dal Coordinatore Regionale arbitri Maurizio Costantino. Nel pomeriggio, le società hanno dato vita ad un ricco ed intenso incontro, principalmente incentrato sul sempre doloroso nodo della carenza di impianti per il rugby in Sicilia, con il Presidente della Federazione Italiana Rugby, Alfredo Gavazzi, che precedentemente aveva partecipato alla cerimonia di intitolazione dello Stadio del Rugby di Catania all’on. Benito Paolone, alla presenza delle autorità civili e sportive, dei familiari dell’on. Paolone, e di moltissimi dirigenti, atleti ed appassionati della palla ovale.

Il

Il Presidente del Comitato Regionale Fir Orazio Arancio


“Benito Paolone è stata una delle anime del rugby della Sicilia, una figura fondamentale per lo sviluppo del nostro sport in questa Regione. Lo stadio di Fontanarossa, per più generazioni di rugbysti, siciliani e non, è stato un punto di riferimento, un impianto contornato di un’aura tutta particolare: sono felice che, da oggi, questo stadio porti il nome di una figura che tanto ha fatto per la palla ovale e mi auguro che, sotto il nome di un personaggio tanto carismatico, possa essere di stimolo per le future generazioni di giocatori di questa terra che ha dato all’azzurro grandi talenti e grandi dirigenti come Benito”
, ha dichiarato il Presidente federale a margine della cerimonia.
Queste invece le parole del Presidente del Comitato Regionale Siciliano FIR, Orazio Arancio: “Sono contento della totalità delle società presenti in Assemblea, per il loro contributo alla discussione e per la unanimità dell’approvazione della relazione. Ringrazio inoltre il Presidente Gavazzi per aver partecipato alla cerimonia in onore di un personaggio così importante del rugby siciliano, e per aver dato al nostro movimento l’opportunità di confronto con lui”.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com