Si assegnano i titoli ai Campionati Regionali organizzati dal CSEN Sicilia

Passione Sicilia calcio a 11

Real Minissale calcio a 5

Sono arrivati alle fasi finali i Campionati Regionali organizzati dal CSEN Sicilia a Castiglione-Scoglitti, in località Kamarina, in provincia di Ragusa. La kermesse, in un susseguirsi di sport, musica e tanto divertimento, è in corso di svolgimento presso i campi dell’Athena Resort, splendida location dell’evento che si concluderà domani (martedì 25 aprile) con le attese premiazioni. Varie le discipline interessate dalla manifestazione che ha fatto registrare una grande crescita in termini di atleti e squadre iscritte rispetto alla scorsa edizione.

Città dello Stretto calcio a 5 femminile

Nel girone unico di Calcio a 11 maschile capolista la Passione Sicilia che ha collezionato 15 punti, facendo percorso netto. Alle sue spalle l’ACR Peloritana (8 punti), il Real Minissale (8) e lo Sportiamo Villafranca (9) si giocheranno nelle ultime gare in programma l’acceso alla finale contro i siracusani. Per il Calcio a 5 maschile la finalissima che metterà in palio l’ambito titolo vedrà di fronte le formazioni di Real Minissale e Futsal Popolino. La squadra di mister Salvatore La Fauci è riuscita ad imporsi per 3-2 in semifinale ai danni del Cosmos, mentre il Futsal Popolino ha piegato 2-0 il Life Ten. Nel torneo di Calcio a 5 femminile è stato assoluto protagonista il Città dello Stretto che ha ottenuto tre vittorie in altrettante gare disputate, prevalendo nel girone e superando nell’ordine Alpusallus (10-0), Rinascitanetina (8-0) e Bruffalori (8-0).

San Pantaleone Primi calci a 5

Tanto entusiasmo tra i più piccoli che hanno animato i campionati di calcio giovanile. Per i Giovanissimi a 7 saranno Città dello Stretto e Sporting Barcelona a giocarsi l’atto conclusivo, dopo aver battuto rispettivamente Bruffalori (5-0) e Meridiana (1-0), quest’ultime destinate alla finale per il terzo e quarto posto. Tra i Giovanissimi a 5 prima finalista la Meridiana che affronterà una tra Città dello Stretto e Sporting Barcelona. Nella categoria Esordienti lo Sportland ha già conquistato il titolo vincendo per 2-1 la semifinale con la Messana (che sfiderà per il terzo e quarto posto lo Sporting Barcelona) e, successivamente, per 3-1 la finale contro il Siracusa.

Sportland Primi calci a 5

Negli Allievi a 5 finale tra Tyrrenium e la vincente di Città dello Stretto e Sporting Barcelona. Per i Pulcini a 7 le finaliste sono Pozzallo 2 e Sportiamo Villafranca, al termine delle soffertissime semifinali con rivali Siracusa (3-2 ai calci di rigore) e Scicli (1-0). Nella categoria Primi Calci a 5 epilogo fra San Pantaleone e Sportland che nelle semifinali hanno sconfitto Tyrrenium e Pozzallo 2 Bianco.

Nella pallacanestro il Basket School ha sconfitto 41-36 il Corant Rosolini nella categoria Under 13, mentre tra gli Under 16 il Corant Rosolini ha avuto la meglio sul Basket Pellaro per 56-49. Molto apprezzata anche l’area dedicata al fitness.

Basket School Messina

Nella giornata di lunedì hanno riscosso consensi le esibizioni a ritmo di Zumba del dominicano Juan Miguel. Il messinese Giovanni Ficarra, laureatosi nel 2015 campione mondiale di canottaggio under 23, attualmente tesserato per l’ASD Circolo Canottieri Peloro, ha invece intrattenuto i partecipanti con lezioni di cross-training insieme a Luca Giaimo. Tutti in forma, inoltre, con la zumba a cura dell’istruttrice Daniela Giorgianni, lo spin bike con Sonia Spoto, il flip fusion by Jazzercise con Patrizia Scaglione e Romina Currò, lo spinning con Giuseppe Bellantoni.

 

Commenta su Facebook

commenti