Il Nebiolo ha ospitato il quarto torneo interscolastico di baseball e softball

BaseballAtleti schierati sul diamante del Pala Nebiolo

Si è conclusa con la finalissima disputata sul diamante dello Stadio del baseball Primo Nebiolo, la quarta edizione del torneo interscolastico di baseball e softball organizzato dal Cus Unime e rivolto agli alunni delle terze, quarte e quinte classi delle scuole primarie di Messina.

Una panoramica del campo che sorge al PalaNebiolo all'Annunziata

Una panoramica del campo che sorge al PalaNebiolo all’Annunziata

Il progetto, coordinato dal responsabile del settore baseball del Cus Unime, Libera Gullotta, e dal responsabile del torneo, Michele Malluzzo, ha preso il via lo scorso ottobre e si è strutturato attraverso lo svolgimento di attività sportiva in orario curriculare all’interno dei vari Istituti scolastici aderenti, dove i tecnici del Cus Unime hanno promosso l’attività del baseball e del softball illustrando agli alunni tecniche e regole di gioco, per poi farli competere in un vero e proprio torneo prima tra classi dello stesso istituto e poi tra istituti aderenti (Boer-Verona Trento ed Elio Vittorini).

Queste le squadre composte nei vari Istituti scolastici. Per la Boer – Vorena Trento le squadre sono state I Tigrotti, le Aquile, Le Pantere Nere (classi terze), Le Scintille, I Lupetti, Le Aquile 2 (classi seconde), Le Super Aquile e Gli Squali (classi quinte). Per l’Istituto Elio Vittorini invece Gli Invincibili, Gli Squali, I Leoni (classi terze), gli White Spirit, I Falchi (classi quarte), I Boss dell’Unime e Le Crepe (classi quinte). Le squadre vincitori sono state premiate dai dirigenti scolastici dei due Istituti, Santo Longo (Boer – Verona Trento) e Pucci Prestipino (Vittorini), con l’assegnazione di una borsa di studio sportiva rivolta ad ognuno dei componenti della squadra vincitrice. Queste le squadre vincitrici: tra le terze primo posto per la classe 3C dell’Istituto Vittorini con la squadra de “Gli Invincibili”. Per le quarte primo posto per la classe 4B del Boer – Verona Trento con la squadra de “I Falchi”. Per le quinte gradino più alto del podio per la classe 5C del Vittorini con la squadra “Le Crepes”.

Autori

+ posts