SGB Rallye in evidenza al “Rally Christmas 2015”

Sgb RallyePaolo Piparo - Sgb Rallye

La scuderia S.G.B. Rallye, in contemporanea con il trionfo del Rally di Sperlonga, chiude la stagione in bellezza anche in Sicilia, prendendo parte alla prima edizione del Rally Christmas organizzato sulla Pista Concordia lo scorso 19 e 20 Dicembre.

La manifestazione, ottimamente organizzata da Luigi Bruccoleri e dallo staff della Pista Concordia, ha visto al via ben 140 equipaggi, tra questi 11 i portacolori della scuderia S.G.B. Rallye; particolarmente difficile da parte di tutti gli equipaggi la gestione assetti e gomme in una gara marcatamente condizionata dalle condizioni meteo.

Terzo posto assoluto e secondo di R3C per l’esperto Paolo Piparo in coppia con Giuseppe Di Vitale a bordo della Renault New Clio R3 del Team LBTecnorally.

“E’ stata una gara molto bella – commenta Paolo Piparo – abbiamo avuto qualche difficoltà nella prova notturna, chi mi conosce sa che non amo particolarmente questo tipo di prove. La difficoltà maggiore è stata legata alle condizioni meteo molto variabili e siamo stati molto bravi nel setup della macchina nella seconda prova dove sul bagnato abbiamo fatto un tempone. Abbiamo cercato di gestire, fin quando purtroppo nella quarta prova si è bucato un pneumatico che ci ha costretti ad affrontare buona parte della ps con la gomma anteriore sinistra praticamente del tutto sgonfia, perdendo così il secondo posto assoluto e la leadership di classe R3C. Siamo comunque molto felici e soddisfatti e facciamo i complimenti agli organizzatori per quanto fatto. Ci rivedremo il prossimo anno…!!!”

Gaspare Corbetto - Sgb Rallye

Gaspare Corbetto – Sgb Rallye

Splendido quarto posto assoluto per il giovanissimo Gaspare Corbetto in coppia con Salvatore Cancemi a bordo di una Peugeot 106 Rally di classe A6 in grado di stare davanti anche a vetture più performanti come le super2000 e le kit e vincitore anche a mani basse della classe e del gruppo A.

“Splendida gara, grandissimo risultato. Siamo partiti per portare innanzitutto la macchina al traguardo e senza danni, siamo arrivati ad un passo dal podio stravincendo classe e gruppo, decisamente contenti e divertiti! La classe era davvero tosta, i piloti tutti molto forti, abbiamo avuto molto filo da torcere, le Kit erano molto performanti. Abbiamo fatto la differenza nella seconda prova sul bagnato, per me era la prima volta in queste condizioni meteo ma devo dire di essere riuscito subito a sentire la macchina ed a gestirla come volevo. Peccato solo per non essere saliti sul podio ma va bene così” – questo il commento a caldo di Gaspare Corbetto.

Vittoria e dominio anche in classe N2 dove Fabrizio Vullo in coppia con Enzo Mistretta si sono messi dietro ben 24 agguerriti avversari vincendo tre prove speciali su quattro a bordo di una Peugeot 106 Rally. Nella stessa classe da segnalare le ottime prove di Andrea Gelo in coppia con Fabio Ragusa a bordo della loro fida Peugeot 206, dodicesimo, e di Loredana Lo Dico in coppia con il marito Massimo Lo Mauro a bordo della Citroen Saxo, prima di femminile e diciottesima di classe.

“E’ decisamente la gara più bella della mia carriera – commenta Fabrizio Vullo – ci siamo trovati a gareggiare in una classe molto esperta e numerosa. Eravamo molto determinati, siamo partiti subito molto forte, si è vero, volevamo assolutamente vincere e così è stato. La prima prova in notturna era fondamentale e l’abbiamo portata a casa, poi siamo stati bravissimi nel setup della macchina, grazie anche alle correzioni sull’assetto del team Scannella e sul bagnato anche con le giuste gomme ci siamo costruiti tredici secondi di vantaggio. A questo punto abbiamo gestito la ps3 dove ancora l’asfalto non era perfettamente asciutto, per poi dare il massimo nell’ultima prova dove abbiamo consolidato la nostra vittoria terminando anche 17^ assoluti.

Secondo posto tra le vetture Kit per Rosolino Ciaccio in coppia con Giovanni Barreca a bordo della sua bella Peugeot 106 Maxi, ritiro invece per Biagio Mingoia al via con il figlio Jerry a bordo della propria Citroen Saxo.

Vittoria in classe A0 per il giovane portacolori della SGB Rallye, Christian Gianvecchio, neo campione siciliano di classe, cha ha dimostrato sempre affiancato da Mariolino Frazzito di essere il più veloce della categoria, a bordo della fida Fiat Cinquecento Sporting.

Quinto posto in classe A5 per Sorce e Callari a bordo di una Peugeot 205 Rally, sfortunati invece Mario Bellanca in coppia con Christian Carruba costretti al ritiro mentre lottavano per la vittoria di classe.

Sgb Rallye

Enzo Licata – Sgb Rallye

Tra le autostoriche al via, splendido secondo posto assoluto per Enzo Licata in coppia con Faija a bordo della sua performante Fiat X 1/9 nonostante qualche testacoda nella prima prova della mattinata.

“Gara bellissima – esordisce Enzo Licata – la pista è molto bella ed abbastanza veloce. La nostra gara è stata certamente condizionata dalle condizioni meteo e dalle conseguenti variazioni delle temperature. Siamo partiti bene nella prova notturna, la mattina invece la pista era molto bagnata ed il posteriore della macchina era davvero difficile da tenere a bada, considerata anche la trazione posteriore della mia X1/9. La gara è stata molto agguerrita, peccato per i problemi perché altrimenti avremmo potuto puntare tranquillamente alla vittoria. Unica nota un po’ negativa il tanto traffico in pista che molto spesso finiva nel rallentarci per la poca possibilità di sorpassi, ma si sa, fa parte della gara. Questo risultato da certamente morale per affrontare al meglio la prossima stagione sempre a bordo della mia fida Fiat X1/9 ormai al top della preparazione e con i colori della SGB Rallye”.

FOTO: ALFONSO FAILLA

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti