Serie D, svanisce ai rigori il sogno dell’Akragas. Alla Correggese la finale playoff

E’ la Correggese a vincere i playoff di Serie D e a candidarsi per un ripescaggio in Lega Pro unica. Gli emiliani si sono imposti ai rigori sull’Akragas, dopo l’1-1 dei tempi regolamentari. I biancazzurri possono recriminare soprattutto per il rigore fallito al 39′ da Arena. Sul fallo che ha determinato la concessione del penalty è stato espulso anche il portiere Medioli. Correggese, nonostante l’inferiorità numerica, avanti al 67′ con Boilini. Il pareggio dei siciliani, che rimanda il dicorso ai tiri dal dischetto, è segnato da Astarita all’85’. Parisi e Francesconi sbagliano nella prima serie, mentre ad oltranza è fatale l’errore commesso da Nassi. Finisce 8-7 dopo i calci di rigore per la Correggese. Grande amarezza in casa agrigentina.

Commenta su Facebook

commenti