Serie D – Agnolin si congeda dall’Orlandina Calcio

Il presidente dell'Orlandina Massimo Romagnoli e il d.g. Luigi Agnolin

Con un comunicato ufficiale diffuso dalla N.F.C. Orlandina, l’ex arbitro internazionale, designatore e dirigente sportivo Luigi Agnolin ha reso noto l’addio al club paladino dell’amico presidente Massimo Romagnoli.

Si conclude dopo neppure due mesi l’esperienza siciliana dell’ex fischietto di Bassano del Grappa, arrivato a Capo d’Orlando ad inizio di dicembre per ricoprire il ruolo di direttore generale  sposando l’ambizioso progetto del sodalizio nebroideo con l’obiettivo di contribuire al miglioramento della struttura dirigenziale ed organizzativa del club.

Il presidente dell'Orlandina Massimo Romagnoli e il d.g. Luigi Agnolin

Il presidente dell’Orlandina Massimo Romagnoli e il d.g. Luigi Agnolin

Agnolin che vantava al suo attivo già diverse ed importanti esperienze dirigenziali con Roma ed Hellas Verona, ed in ultimo al Perugia dove aveva contribuito alla “rinascita” del club dopo due fallimenti e riportarlo alla Lega Pro.

Del resto era noto che l’esperienza con il club paladino, ritornato in Serie D dopo un’assenza lunga un decennio, per Agnolin era da considerarsi un “incarico a tempo” come era emerso nel corso della presentazione ufficiale dello scorso 6 dicembre.

In quell’occasione furono le parole dello stesso presidente Massimo Romagnoli a rivelare un tacito “gentleman agreement” che avrebbe liberato Agnolin qualora si fosse presentata e concretizzata qualche opportunità lavorativa in club professionistici per il dirigente che in questa breve esperienza siciliana si è operato fattivamente per migliorare la struttura organizzativa del club mettendo a disposizione la propria esperienza.

Testo lettera di saluto di Agnolin agli sportivi orlandini:

Con rammarico devo interrompere il mio rapporto di collaborazione con l´Orlandina Calcio. La decisione l´ho presa nel rispetto di quanto affermato nella conferenza stampa di presentazione. Nuovi impegni lavorativi, che assumerò a breve, non mi permettono di continuare a fornire quella costante collaborazione in loco, necessaria per l´espletamento dell´incarico. Il mio doveroso ringraziamento va al Presidente Romagnoli, ai componenti del Consiglio, ai collaboratori, alla tifoseria, alla stampa e , soprattutto a quanti contribuiscono, in varie forme, ad assecondare il Presidente nel sostenere gli impegni assunti. Al tecnico Raffaele, al DS Cirillo, a tutti i calciatori ed ai componenti dello staff tecnico della I° squadra e del settore giovanile, i miei complimenti. Ho potuto constatare che il loro impegno professionale non è mai venuto meno ed è confortato dai risultati sino a qui ottenuti, in linea con le attese e gli obiettivi agonistici ed economici formulatemi al momento del mio arrivo. Non mi rimane che esprimere la soddisfazione per aver conosciuto un meraviglioso angolo di Sicilia e persone che mi hanno regalato amicizia e simpatia che spero di poter contraccambiare.  Forza Orlandina!

Luigi Agnolin

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti