In A2 maschile Explorer Informatica Messina sconfitta sul campo del Girgenti

Pallamano - Serie A2 MaschileExplorer Handball Messina

La Pallamano Girgenti si aggiudica con il punteggio di 33 a 24 l’incontro della quinta giornata di serie A2 maschile che l’Explorer Informatica Messina ha affrontato senza Catalin tra i pali e con il pipelet Lombardo reduce da una settimana in cui non si è potuto allenare con regolarità. Ma impegno e determinazione non sono mancati tra le fila messinesi. Una Explorer Informatica Messina che è riuscita soprattutto nel secondo tempo a trovare in attacco soluzioni di tiro tali da mettere in difficoltà un coriaceo e ben organizzato avversario.

Handball Messina

il capitano Giovanni Minissale, top scorer del match

A influire sul risultato ancora una volta l’approccio iniziale soft al match con Minissale e compagni che soprattutto dietro non riescono a contenere la forza d’urto del Girgenti e si ritrovano sotto di otto reti (10 a 2) nei primi venti minuti. La reazione messinese assume ben altro tenore nella ripresa, merito anche di una maggiore intraprendenza in fase offensiva. Non è un caso che la seconda metà di gara si chiude con un bilancio in perfetto equilibrio di 16 reti a testa. “Abbiamo sofferto all’inizio il potenziale del Girgenti, senza riuscire a trovare le misure per limitarne il raggio di azione – commenta a fine gara Tommaso D’Arrigo. Però non ci siamo disuniti, soprattutto non siamo usciti mentalmente fuori dal match. Lo dimostra anche l’atteggiamento sicuramente più propositivo della ripresa che ci ha permesso di non fare assumere al punteggio dimensioni eccessive. Dobbiamo prendere spunto dalle note positive e continuare a lavorarci sopra. Il campionato è lungo e sappiamo bene quali sono i nostri obiettivi“.

Girgenti – Explorer Informatica Handball Messina 33-24 (17-8)
Girgenti: Mirotta, Vaiana, Podariu 2 ,Pace 7, Di Gloria 2, Cirasa 6,Dalli Cardillo, Randisi, Zambuto 2, Cavaleri 5, Decaro A 3, Proietto 4. Gelo, De Caro G 2 . All.: Gelo
Explorer Informatica Messina: Lombardo, Abbate 1, Costarella 4, De Domenico 2, Minissale 10, Zaia 1, De Salvo 4, Pispisa, Freni, Russo, Zagarella, D’Arrigo 2, Balsamo. All.: Tommaso D’Arrigo.
Arbitri: Vito Cardaci di Regalbuto e Filippo Tilaro di Enna.

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti