Seconda Categoria – In 9 uomini la Trinacria supera a domicilio lo Sparagonà

Francesco Brancati (scatto di R.S.)
Orazio Vittorio, autore del momentaneo pari dello Sparagonà (scatto di R.S.)

Orazio Vittorio, autore del momentaneo pari dello Sparagonà (scatto di R.S.)

Exploit esterno della Trinacria Messina che, nell’anticipo esterno valido per il torneo di Seconda Categoria, è andata ad espugnare il campo dello Sparagonà di S.Teresa di Riva (1-2) nelle cui file militano gli ex Camàro Orazio Vittorio (ex portiere del Camàro, classe ’82, tramutatosi in terzino) e Massimo Spadaro (difensore, classe ’67). Ecco perché i due sono stati riabbracciati con piacere dai dirigenti messinesi Benito e Peppuccio Chiofalo, i quali per quasi vent’anni (dal 1993 al 2010) hanno tenuto le redini dell’Us Camaro 1969, nonché dagli ex compagni Acacìa, Giacopello, Oro e Brancati.

La cronaca: messinesi in vantaggio dopo 12’ grazie a un rigore di Ciccio Brancati, ma al 6’ del secondo tempo – sempre dal dischetto – Orazio Vittorio riporta in parità i padroni di casa. Espulso nella circostanza il messinese Roberto Caruso, mentre al al 16’ è Raffaele Marchese a guadagnare anzitempo la doccia lasciando 9 unità la Trinacria che, ciò malgrado, al 32’ riesce comunque a realizzare il gol-vittoria con il neoentrato Biagio D’Arrigo. Con questi tre punti la Trinacria sale a quota 20 punti, detenendo la quarta posizione nel girone E di Seconda Categoria. Da notare che, sulla panchina dei messinesi, dopo le dimissioni date a dicembre da mister Pasquale Sturniolo, con la squadra allora terza in graduatoria, è andato a sedere Gino Cappello, tecnico in forza al settore giovanile.

Il tabellino

SPARAGONA’ S.TERESA-TRINACRIA 1-2

SPARAGONA’ S.TERESA: De Clò, Vittorio O., Sciarone, Sparacino (23’st Casablanca), Calafiore, Spadaro (29’st Cicala), Santoro, Smiroldo O., Smiroldo A., Leo, Settimo.

 TRINACRIA: Cucinotta, Barbera, Ardizzone, Marchese, Giacopello, Russo, Oro (29’st D’Arrigo), Brancati, Scrima (8’st Godfrey), Acacìa, Caruso. All. Cappello.

ARBITRO: Saccà di Messina.

RETI: 12’pt Brancati (rig.), 6’st Vittorio O. (rig.), 32’ st D’Arrigo.

NOTE: espulsi Caruso (5’st) e Marchese (16’st), entrambi della Trinacria.     

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti