Sconfitte Città di Barcellona e Pompei, Sant’Antonino al comando. Risale la Siac

La Siac vittoriosa nel dodicesimo turno

Il 2018 si apre con il sorpasso al vertice nel campionato di Serie C2 di calcio a 5. Cade il Città di Barcellona, cui non bastano le reti di Santoro e Salamita per evitare la sconfitta (2-4) contro il Nike Club. Va ko anche il Pompei, superato 3-2 dall’Or.Sa. Vittoria timbrata da Presti, Scarpaci e Torre. Al comando dopo 12 giornate, a quota 26, c’è ora il Sant’Antonino che batte 6-5 in trasferta la Ludica Lipari al termine di una sfida rocambolesca e scavalca entrambe. Il poker di P. Puglisi e i gol di De Pasquale e Giannilivigni utili a conquistare il bottino pieno. La Siac dilaga (6-1) contro l’Akron Savoca, grazie alle doppiette di Ruvolo e Piccolo ed i centri di Roccamo e Bruno. La Libertas Zaccagnini si impone per 5-4 in casa della Meriense. In gol Barbaro (2), Kumanaku (2) e Bucca, sull’altro fronte Mendolia, Chisari, G. Schepis e A. Schepis. Pari (6-6) tra Sporting Club Villafranca e Montalbano.

Il Sant’Antonino in gruppo

Risultati 12. giornata: Città di Barcellona-Nike Club 2-4, Ludica Lipari-Sant’Antonino 5-6, Meriense-Libertas Zaccagnini 4-5, Or.Sa-Pompei 3-2, Siac-Akron Savoca 6-1, Sporting Club Villafranca-Montalbano 6-6.

Classifica: Sant’Antonino 26, Pompei 25, Città di Barcellona 24, Nike Club 22, Siac 20, Montalbano 19, Libertas Zaccagnini, Sporting Club Villafranca 17,  Meriense 16, Or.Sa 12, Ludica Lipari 7, Akron Savoca 1.

Commenta su Facebook

commenti