“Scale”, venerdì dibattito culturale alla Chiesa S.Maria Alemanna

BROCHURE int - ScaleNote musicali, salute e architettura sono alcuni dei temi al centro dell’originale dibattito dal titolo “Le S.C.A.L.E. musica per il benessere del corpo e per la mente“, che si terrà venerdì prossimo, 24 gennaio, alle 17 nella Chiesa Santa Maria Alemanna.

All’evento d’apertura dell’anno sociale 2014 dell’AMMI (Associazione Mogli Medici Italiani), presieduta da Ileana Padovano Rotondo, prenderanno parte diversi relatori: il cardiologo del Papardo Santi Sorrenti, il rianimatore, trekker, operatore culturale e organizzatore di eventi Marcello Aricò, l’architetto dell’Urbanistica del Comune di Messina Giancarlo Berenato; fra le autorità, il commissario straordinario della Provincia Filippo Romano, il sindaco Renato Accorinti e il presidente dell’Ordine Giacomo Caudo.

Saranno trattati argomenti apparentemente disparati, ma che seguono il comune denominatore delle scale: l’impatto che queste hanno con il movimento e quindi con la salute sia fisica che mentale; specie in una città come Messina, compresa tra mare e monti e perciò ricca di scalinate, molte delle quali hanno una valenza architettonica e monumentale considerevole e spesso sconosciuta.

Esistono iniziative spontanee attuate da associazioni e privati, per nulla incentivate dalla istituzioni, che sono volte a coniugare il movimento che si produce nel salire le scale e l’aspetto culturale di cui si nutre lo spirito di chi le percorre. Oltre a stimolare il movimento, attivano la conoscenza, la partecipazione, l’aggregazione, l’amicizia e la socializzazione e indirizzano la mente verso approfondimenti storici e culturali per ricordare, non dimenticare e accrescere le conoscenze. Una vera e propria panacea per il fisico, per lo spirito e per la mente.

Commenta su Facebook

commenti