Saverino: “Primo gol, primo assist e prima vittoria, una grande soddisfazione”

SaverinoSaverino celebra la rete che ha completato la rimonta con il Castrovillari

Francesco Saverino è stato il protagonista assoluto di Messina-Castrovillari. La sua rapidità sulla zona destra è risultata l’arma in più di Rando per ribaltare un match che ad un certo punto sembrava perso. Dopo essere entrato nella ripresa, il 2001 ha servito Coralli per l’1-1 e soprattutto messo a segno la rete del sorpasso con un bel diagonale, sfruttando proprio il prezioso suggerimento del Cobra.

“Tutta la squadra è stata brava a reagire, ci siamo allenati bene in settimana ed il merito di questa vittoria è di tutti. Abbiamo messo in pratica ciò che abbiamo provato durante gli allenamenti. Il gol e l’assist fanno sempre piacere, ma l’importante è aver raccolto i tre punti”, commenta con modestia l’ex del Sant’Agata.

Curva Sud

Consueto mix di colori e calore in Curva Sud

Per Saverino, quella vissuta al “Franco Scoglio” da uomo-copertina che non ti aspetti, è stata davvero una giornata da incorniciare: “Sono arrivati il primo gol in serie D, il primo assist e la prima vittoria, tutto molto bello, per me è una grande soddisfazione. Noi giovani siamo entrati bene in partita, con l’obiettivo di fare bene e di rimontare”.

Domenica si riparte dal Marina di Ragusa, che aveva già eliminato i peloritani dalla Coppa Italia: “Dobbiamo lavorare tanto, ma sono convinto che questa squadra possa far bene e dire la sua. Il mio è un sogno a tutti gli effetti che si è realizzato, non soltanto quello di giocare in D, ma anche indossare la maglia del Messina. Sono a disposizione del mister e do tutto in campo, indipendentemente dalla posizione che mi chiede di ricoprire”. Lo spazio per le dediche, dopo una prestazione così, è dunque assolutamente doveroso: “Ai miei genitori, ai miei amici e a tutti quelli che mi seguono”.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva