Saracena Volley, trasferta difficile a Giarre contro la Amici del Volley

Difficile, ma non proibitiva trasferta per la All Work Saracena Volley nella terza giornata di campionato. Domenica 15 novembre le ragazze di mister Peppe Venuto scenderanno in campo contro la forte Amici del Volley Giarre. Il fischio di inizio al PalaJungo di via Federico di Svevia è fissato per le ore 17.

Peppe Venuto guiderà la formazione di 1ª Divisione formata dal gruppo under 16 e under 18

Peppe Venuto, tecnico della Saracena Volley

Le ragazze del presidente Luca Leone, dopo le due vittorie consecutive in avvio di campionato, hanno il morale alle stelle. La squadra si è allenata intensamente in settimana per curare quelle imperfezioni emerse nei primi due match di campionato e che, contro avversarie quotate possono essere decisive per l’esito del match. La Amici del volley di Giarre è reduce da due importanti successi ottenuti contro la Gorgonia S. Tecla di Acireale e la forte Liberamente Acicatena. Si tratta di una squadra agguerrita che darà sicuramente filo da torcere al team di Venuto. Ma le atlete della Saracena Volley andranno in terra etnea senza timore e con l’obiettivo di portare a casa l’intero bottino in palio.

«I due successi ottenuti nelle prime giornate – ha affermato il vicepresidente Roberto Casamento hanno dimostrato che, se quando si scende in campo ci si mette il cuore, tutto è possibile. Bisogna rimanere, comunque, con i piedi per terra. Domenica a Giarre incontreremo una squadra forte. Cercheremo di fare bene anche lì. Sappiamo che ogni partita sarà difficile e dovremo cercare di dare qualcosa in più rispetto al nostro avversario».

Pausa durante una sessione di allenamento nel corso della settimana

Pausa durante una sessione di allenamento nel corso della settimana

«Non ci aspettavamo di essere a punteggio pieno dopo le prime due giornate – ha commentato la schiacciatrice Alessia Giuffridain quanto il livello del campionato è particolarmente elevato. Bisognerà lottare in ogni partita perché nessuna squadra concederà nulla. Noi, sino ad oggi, a causa soprattutto degli infortuni, non sempre ci siamo allenate al completo e dobbiamo ancora trovare l’equilibrio di squadra. Abbiamo molti margini di miglioramento e questo ci lascia ben sperare per il proseguo della stagione. Ma il campionato è lungo e dovremo guardare, di volta in volta, ad ogni singolo impegno. Già domenica ci troveremo di fronte una squadra tosta. Loro saranno agguerrite, giocano in casa, vengono da due vittorie consecutive e vorranno continuare la striscia positiva, ma anche noi abbiamo voglia di vincere e daremo tutto quello che abbiamo per conquistare i tre punti. Ci stiamo allenando bene, impegnandoci al 100%. Stiamo lavorando sodo per curare i nostri difetti e perfezionare i punti di forza».

The following two tabs change content below.
Lillo Guglielmo

Lillo Guglielmo

Plurilaureato, giornalista per passione, docente di matematica e dottore commercialista di professione. In una parola: poliedrico.

Commenta su Facebook

commenti