Sant’Agata, il difensore francese Louis Démoléon è il quinto acquisto estivo

Sant'AgataIl difensore Louis Démoléon con la maglia del Molfetta

Un altro tassello prezioso nella rosa del Città di Sant’Agata per la stagione ormai prossima ad iniziare. Si tratta del difensore centrale Louis Démoléon, francese, classe 1997. Giocatore di grande prestanza atletica, le cui caratteristiche fisiche e tecniche lo rendono un vero e proprio pilastro del pacchetto arretrato.

Sant'Agata

Il difensore Louis Démoléon con la maglia del Rotonda

Dopo le prime esperienze giovanili in Francia, in particolare con la maglia del Bordeaux, in Italia è cresciuto nel settore giovanile del Vicenza, prima di iniziare la sua carriera tra serie C e serie D. Tra i professionisti ha giocato con le maglie di Prato e Virtus Francavilla, mentre in serie D è stato un punto di forza di Agnonese (27 presenze e due reti), Rotonda, Matelica, Giulianova e nella scorsa stagione del Molfetta.

“Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura, conoscere i miei nuovi compagni, lo staff, la società, ed i tifosi santagatesi – ha detto Louis Démoléon -. La società mi ha voluto fortemente e questa fiducia sarà ricambiata. Quando ci siamo sentiti con il mister ho avvertito in lui grande voglia ma anche tanto savoir-faire. Mi aspetto un campionato come al solito combattuto: so che è un girone molto sentito con società anche molto blasonate, ed è questo il calcio che mi piace. Mi aspetto un buon campionato dal Città di Sant’Agata, abbiamo secondo me le carte in regola per giocarcela con tutti, lavoreremo e ci arriveremo insieme allo staff ed alla società”. 

Sant'Agata

Il difensore francese Louis Démoléon vanta un centinaio di presenze in carriera

“È un giocatore che ha già tanta esperienza alle sue spalle, che ha sempre giocato in formazioni di un certo livello. Sappiamo che ha tanta voglia di essere un assoluto protagonista e siamo convinti che qui da noi possa portare la propria forza, ma anche determinazione e personalità – commenta il ds Ettore Meli -. Da noi potrà essere certamente tra i leader della squadra, sapendo che si tratta di un ragazzo che oltre alle qualità tecniche vanta anche delle importanti doti umane”. 

Con lui diventano cinque gli innesti estivi: in precedenza il club aveva ufficializzato gli arrivi dei centrocampisti Gaspar Monteiro Ribeiro (’98 ex Montemiletto) e Simone Morleo (2002 in forza al Brindisi) e degli attaccanti Francesco Bonfiglio (’97 che è stato protagonista a Trapani) e Antonio Miceli (2004 prelevato dal Priolo Gargallo).

+ posts
+ posts

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma