Sant’Agata-Camaro e Scordia-Biancavilla nei playoff, Caltagirone-Atletico nei playout

CamaroIl Camaro può celebrare la qualificazione ai playoff

Dopo trenta giornate disputate e la grande cavalcata del Città di Messina, che ha chiuso a quota 74 punti, il campionato di Eccellenza ha chiuso i battenti. I leader del campionato hanno battuto in trasferta il Ragusa, condannato alla retrocessione in Promozione. Il Sant’Agata di mister Bellinvia ha invece piegato con un risultato tennistico il Rosolini, che ha deciso di non scendere in campo nella seconda frazione in virtù del pesante passivo già accusato nei primi quarantacinque minuti. Con questo successo la compagine tirrenica ha consolidato il secondo posto con 67 punti, incrociandosi automaticamente con il Camaro nei play-off.

Sant'Agata

Una formazione del Sant’Agata, che ha chiuso la stagione regolare al secondo posto

Nel giorno dell’ultima uscita nel vecchio “Marullo”, che da lunedì si trasformerà in un cantiere in vista del restyling e della prossima stagione, gli uomini di Pasquale Ferrara non sono dovuti scendere in campo contro l’Avola, retrocesso ufficialmente in Promozione, vincendo di conseguenza per 3-0 a tavolino. La sfida, in programma la prossima domenica, verrà disputata tra le mura dell’Enzo Vasi di Gliaca di Piraino.

Con il successo esterno maturato sul campo di Mili Marina contro il Pistunina, lo Scordia si è aggiudicato il gradino più basso del podio con 65 punti. I rossoblu di conseguenza affronteranno al Binanti il Biancavilla, quarta forza del torneo con 64 punti oppostasi all’Atletico Catania con il medesimo risultato. La compagine etnea dovrà disputare i play-out in casa del Caltagirone, che ha ottenuto i tre punti a tavolino contro l’Adrano, escluso dal campionato già da diverse settimane. Nessun spareggio dunque per il Real Aci, salvato dal punto conquistato tra le mura amiche contro il Paternò.

The following two tabs change content below.
Filippo D'Angelo

Filippo D'Angelo

Passione sfrenata per il calcio ed il giornalismo. Sogna di diventare telecronista sportivo e nel frattempo è voce di un programma radio e firma di più testate online

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com