Saltati per Covid 23 dei 34 recuperi: ecco perché la serie D si ferma un mese

Consiglio Direttivo LndIl Consiglio Direttivo della Lnd

La Serie D si piega al Covid: è atteso nelle prossime ore l’annuncio per lo stop al campionato. Se il Dipartimento dello Sport darà l’ok, nel prossimo weekend saranno in programma soltanto i primi recuperi (sono 113 le partite finora non disputate per i vari casi di positività registrati nelle squadre).

calendario

I calendari sono tutti da riscrivere per via dell’emergenza sanitaria

In caso contrario (ossia se non saranno consentiti gli spostamenti delle squadre) l’attività riprenderà nel weekend del 5-6 dicembre sempre con i recuperi, con il campionato vero e proprio che tornerà quando le classifiche saranno più credibili. Ad anticiparlo, dopo le parole del coordinatore della Lnd Luigi Barbiero, è la Gazzetta dello Sport.

La situazione attualmente non è più sostenibile: il turno infrasettimanale di mercoledì 4 novembre non è stato risparmiato dallo tsunami di rinvii. Sulle 34 partite in programma – 20 per l’ottava giornata dei gironi A e C a venti squadre, mentre 14 erano i primi recuperi – il virus ne ha fatte saltare ben 23, praticamente più di due su tre. Il totale dei rinvii è così salito a 113: da qui la decisione della Lega.

The following two tabs change content below.
Francesco Straface

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva