Salgueiro: “Abbiamo tutte le potenzialità per qualificarci alla Final Eight”

E’ tra i pilastri del Villafranca Beach Soccer, capace di stupire subito in Coppa Italia, con un incredibile terzo posto conquistato a San Benedetto del Tronto, ed ora chiamato al riscatto in Serie A, già a partire della prossima tappa di Catanzaro. L’obiettivo è cancellare la doppia sconfitta rimediata a Terracina e lanciare l’assalto alla Final Eight. Il portiere argentino Marcelo Salgueiro, con la fascia di capitano al braccio, vuole guidare i compagni verso la qualificazione alla fase finale: “In Coppa Italia abbiamo offerte prestazioni di altissimo livello, perdendo soltanto in semifinale contro Terracina, che si è poi aggiudicato il trofeo. La prima tappa del campionato è andata male, ma resto tranquillo e fiducioso per il proseguo. Nell’immediato bisogna puntare a vincere le prossime due partite a Catanzaro. Complessivamente, invece, dovrebbero servire quattro successi per centrare l’accesso alla Final Eight. Noi abbiamo tutte le potenzialità per riuscire nell’intento”.

Salgueiro premiato con il piatto del terzo posto in Coppa

Salgueiro premiato con il piatto del terzo posto in Coppa

Il primo bilancio di Salgueiro, nel cui palmares figurano anche alcuni titoli vinti in Italia e le esperienze nel Super 8 tra le file di Napoli e Roma, è dunque assolutamente positivo: “Per me è di certo una bella esperienza. Ho sposato subito il progetto del presidente Giacomo Picciolo, avendo l’opportunità di poter tornare a giocare in Serie A ed in una squadra nuova”.

Il suo compito va al di là del ruolo di portiere: l’argentino è infatti un’autentica guida per il resto del gruppo:  “Mi piace parlare tanto di tattica con i compagni. Nel beach soccer è un aspetto molto importante, inoltre bisogna essere anche preparati fisicamente. Gli stranieri in rosa ? Il gioco degli svizzeri è diverso da quello di noi argentini, ma alla fine in campo non ci sono problemi, parliamo la stessa lingua”.

La chiosa finale di Salgueiro è sull’Argentina impegnata ai Mondiali di calcio in Brasile: “Fino adesso l’Argentina non ha giocato un bel calcio, ma è riuscita comunque a vincere tutte le gare disputate e ciò è davvero molto importante. Con le sfide da dentro o fuori mi auguro possano migliorare le prestazioni e che la mia Nazionale arrivi fino in fondo”.

L’intervista video con il portiere Marcelo Salgueiro:

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com