Sporting Taormina, Trovato avverte: “Rosolini tra le trasferte più dure”

Fase di gioco Sporting Taormina

Non vuole davvero saperne di fermarsi lo Sporting Taormina, sempre più sorpresa di un campionato che si sta rivelando molto più equilibrato del previsto. I ragazzi di Marco Coppa non hanno affatto risentito della penalizzazione di tre punti, continuando a vincere e a convincere ed appostandosi ad una sola lunghezza dalla capolista Rocca di Caprileone. Archiviato il 6-0 con cui la formazione biancoazzura ha liquidato l’Orlandina, Marco Trovato e compagni si recheranno a Rosolini per una trasferta ostica, magari in attesa di un passo falso del Rocca di Caprileone: “Non pensiamo ad altre squadre ma solo a noi stessi – ha dichiarato Trovato – lavoriamo bene in settimana per dare il massimo in campo e fare ciò che il mister ci chiede durante la settimana, ci piace ragionare partita dopo partita”.

Lo Sporting Taormina

Lo Sporting Taormina schierato in campo

Queste prime giornate di campionato hanno completamente stravolto i pronostici che indicavano per la vetta una tra Acireale, Igea Virtus e Leonzio. Il campo, però, fin qui ha raccontato tutt’altro, con le “big” che hanno perso qualcosa per strada favorendo l’exploit di belle sorprese come lo stesso Sporting Taormina: “Sicuramente le favorite alla lunga usciranno fuori – ha sottolineato Trovato – il Rocca si sta affermando e poi ci siamo noi insieme allo Sporting Viagrande che stiamo facendo un ottimo inizio. Giochiamo tranquilli ed è questo quello che conta. L’obiettivo? Noi stiamo mettendo fieno in cascina per la salvezza, siamo una neopromossa seppur bene attrezzata non dobbiamo mai perdere di vista la nostra dimensione. Però è difficile nascondere l’entusiasmo di essere lassù in classifica, ma per altri discorsi è ancora un po’ prematuro”.

L'esultanza del Rocca

L’esultanza sulla panchina dello Sporting

Ma per continuare a cullare sogni di gloria non bisogna cadere, quindi massima attenzione verso ogni partita: “Quella di Rosolini è una delle trasferte più dure del campionato. Vengono da una sconfitta abbastanza pesante subita sul campo del Rocca di Caprileone, quindi avranno molta voglia di dimostrare il loro valore cancellando i 4 gol subiti nell’ultimo turno”.

Commenta su Facebook

commenti