Ricca d’appuntamenti l’agenda calcistica dell’AICS Messina

Foto di gruppo premiazione a Montepiselli

Si susseguono gli appuntamenti nell’agenda calcistica dell’AICS Messina. Ad inizio settimana, la Planet Win 365 si è aggiudicata la finale playoff del campionato provinciale, battendo con il punteggio di 1-0, sul terreno di gioco del “Marullo” di Bisconte, i Giornalisti Messina del capitano Emanuele Rigano.

Inizio finale playoff Planet Win 365-Giornalisti

La partita, equilibrata e combattuta fino al triplice fischio, è stata decisa dal rigore trasformato nel primo tempo da Lillo Ferrara. In virtù di questo successo, la Planet Win 365 disputerà lunedì (inizio ore 21) a Villa San Giovanni la seconda edizione del “Trofeo dello Stretto AICS” contro una rivale reggina. Mercoledì sera si è svolta, intanto, alla palestra di Montepiselli l’attesa premiazione della stagione agonistica; presenti i rappresentanti delle società partecipanti, che hanno ricevuto trofei, coppe e targhe.

Grande soddisfazione è stata espressa dal presidente dell’AICS Messina Lillo Margareci e dal responsabile del settore calcio Alessandro Cacciotto. “Tutto è andato per il verso giusto – ha dichiarato Cacciotto – l’annata è stata entusiasmante sino al termine e questo è merito, soprattutto, delle squadre, che hanno interpretato nel modo corretto il nostro modo di intendere lo sport, che predilige l’aspetto aggregativo. Mi preme sottolineare l’importanza dell’allargamento dell’attività nella vicina Milazzo, grazie all’adesione di tre formazioni mamertine, e l’assenza, nel corso di cinque intensi mesi, di partite saltate e da recuperare. Un record indicativo per un torneo amatoriale, che da organizzatori non può che inorgoglirci”.

Premiazione dell'Atletico Cameris

Premiazione dell’Atletico Cameris

Sabato, infine, l’Atletico Cameris, vincitore del titolo peloritano, sarà impegnato a Siracusa nella kermesse regionale. In terra aretusea, i colori giallorossi saranno difesi pure da una compagine di calcio a 7.

Commenta su Facebook

commenti