Raffaele Cusmano confermato capitano del Cus Unime

Raffaele CusmanoRaffaele Cusmano del Cus Unime

Toccherà ancora una volta al mancino Raffaele Cusmano rivestire il ruolo di capitano del Cus Unime, che disputerà il campionato di serie A2 di pallanuoto maschile. Nonostante le richieste ricevute, il bomber classe ‘95 ha deciso di sposare il progetto gialloblù anche per la prossima stagione e ribadire il proprio contributo in fase realizzativa (per lui 33 le reti a conclusione dell’annata 2018/2019) e dando un forte segnale di appartenenza nei confronti del sodalizio universitario.

Raffaele Cusmano

Raffaele Cusmano del Cus Unime

“Non possiamo che ritenerci soddisfatti per la conferma di Raffaele – queste le parole del tecnico Sergio Naccariè un attaccante come pochi ce ne sono in categoria e questo per noi è molto importante. Merita la fascia di capitano per l’apporto che ha dato a questa società e rappresenta quella “messinesità” che secondo i nostri piani vogliamo integrare negli anni a venire nel contesto della squadra”.

“Sono impaziente di ricominciare – dichiara Cusmano – anche la nuova stagione riserverà incognite e sorprese, quindi come sempre l’emozione è particolare. La salvezza sarà il traguardo da raggiungere il prima possibile, cercando di evitare la pericolosa fase play-out. Rivolgo un ringraziamento particolare al Cus Unime ed all’allenatore per la fiducia che mi hanno rinnovato sia come giocatore ma anche come capitano, nonostante l’innesto di un giocare di esperienza internazionale come Antonio Vittorioso che, comunque, sarà l’esempio da seguire”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti