Quinto posto in Repubblica Ceca per Angelo Pantano all’European Open

Si conclude con un quinto posto l’esperienza di Angelo Pantano all’European Open di Praga. Il judoka messinese ha sfiorato il podio nei 60 kg  ma soprattutto si  è andato confermando competitivo in campo internazionale, pur possedendo considerevoli margini di crescita. Pantano ha iniziato il suo percorso con una serie di  quattro vittorie che gli ha permesso di aggiudicarsi la propria poule eliminatoria.  Dopo il successo al debutto per ippon sul francese Masquet, si è ripetuto aggiudicandosi le sfide successive con il ceco David Vopat, lo spagnolo Joaquin Gomes, e l’ungherese Csaba Szabo, mostrando una condotta di gara votata sempre all’offensiva ma con ordine, evitando di scoprirsi troppo per le repliche degli avversari. A fermarne la corsa verso l’oro è stato in semifinale il francese Limare, ma per Pantano restavano intatte le possibilità di salire sul terzo gradino del podio.  Nell’incontro decisivo pur essendosi portato in vantaggio con un waza-ari, veniva sconfitto dal belga Schildermans nelle fasi conclusive.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com