Quartuccio: “Grande clima in squadra”. Rech: “Contenti di aver cominciato bene”

Top Spin MessinaLa Top Spin Messina (foto Paolo Giorgio)

Dimostrazione di forza della Top Spin Messina Fontalba che, al debutto stagionale nel massimo campionato di tennistavolo, ha iniziato col piede giusto passando in modo netto (4-0) a Reggio Emilia, concedendo appena un set ai padroni di casa. Si è ripreso dopo il lungo stop a causa della pandemia e il presidente Giorgio Quartuccio è sollevato anche per questo, oltre che ovviamente per la prestazione della sua squadra contro la neopromossa formazione emiliana: “Non sembra ancora vero di aver ripreso a giocare, fino all’ultimo ero molto preoccupato che potesse succedere qualcosa che causasse il rinvio dell’incontro. Sono molto soddisfatto di questo esordio, i ragazzi sono scesi in campo concentrati e hanno subito dimostrato di avere un altro spessore rispetto ai pur bravi avversari”.

Jordy Piccolin (foto Paolo Giorgio)

Il nuovo acquisto Landrieu e i vari Monteiro, Rech Daldosso e Piccolin hanno tutti portato punti alla causa con un incontro vinto a testa. “Mi rende felice il clima che si è creato tra i miei ragazzi tant’è che, al momento dei saluti, tutti indistintamente hanno espresso la loro gioia per la possibilità di rivederci tra soli 10 giorni. Ho poi ricevuto un messaggio di Monteiro che mi ha commosso, il nostro campione ha tenuto a scrivermi: “Siamo una famiglia”. Ringrazio tutti: lo staff, i tifosi e i nostri tesserati che hanno letteralmente reso incandescente la nostra chat di squadra per esprimere la loro ammirazione per le partite dei nostri campioni” ha sottolineato Quartuccio.
Tra gli “alfieri” c’è Marco Rech Daldosso, alla sua terza stagione con la maglia della Top Spin: “Siamo contenti di com’è andata la partita e di aver cominciato, non nascondo che avevamo un po’ l’ansia che potesse accadere qualcosa dopo il precedente legato alla Supercoppa a Terni. Sapevamo che sarebbe stato un incontro non difficile per noi data l’assenza dei loro due stranieri, affrontandoli a squadra completa sarebbe stato più equilibrato. Eravamo tranquilli, c’era un forte entusiasmo da parte di tutti, non vedevamo l’ora di ricominciare e bene con una vittoria. Sappiamo che saranno altre le partite nelle quali dovremo combattere di più”.

Marco Rech Daldosso

“Abbiamo  finalmente visto all’opera Landrieu con la nostra maglia – analizza il pongista bresciano – un professionista che si è espresso con una grande carica. Andrea era molto concentrato e ha cercato di far valere subito il suo gioco. E’ abituato a giocare gare di alto livello e non lascia nulla al caso. Per Monteiro è stato un po’ combattuto il primo set con Crotti, poi si è imposto come sa ed è andato tutto liscio. Io ho affrontato Fantini, un ragazzo felice di esordire in A1 che ha sostituito gli assenti, dunque la mia gara ha detto poco, mentre quella di Piccolin con Crotti (3-1) è stata l’unica più combattuta. A Jordy è servito il tempo per entrare nel match con il giusto spirito contro un avversario a mio avviso sempre scomodo”. 
Un gruppo coeso, voglioso di raggiungere grandi traguardi anche in questa stagione. Nei due impegni casalinghi di inizio febbraio, contro Marcozzi e Norbello, sarà fondamentale per la Top Spin proseguire sulla strada intrapresa: “Al di là dell’aspetto sportivo – dice Rech – è stato bello passare del tempo insieme con Piccolin, con cui comunque mi vedo più spesso, Monteiro e Landrieu. Andrea era venuto ad allenarsi a Messina nei mesi scorsi e con lui sembra di essere compagni da molto, pur essendo soltanto alla prima partita. Dopo i Campionati Italiani di singolo a Terni, ai quali parteciperemo io e Jordy, ci ritroveremo per giocare il 5 e 6 febbraio a Messina dove affronteremo due squadre come Marcozzi Cagliari e Norbello contro cui dovremo fare molta attenzione. Tornerà da ex Antonino Amato (ndr, da questa stagione in forza alla Marcozzi Cagliari) a Villa Dante e vorrà fare una bella prestazione. Seppur non vesta più la nostra maglia sarà molto bello rivederlo da avversario”.
The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva