Prosegue la marcia del Messina Volley. Milazzo sconfitto 3-0 al PalaRescifina

serie C FemminileMessina Volley a rapporto da coach Cacopardo

Bella cornice di pubblico al PalaRescifina di Messina per sostenere le proprie beniamine messinesi nella gara contro le tirreniche del Volley ‘96 Milazzo, match che ha visto il Messina Volley vincere per 3-0 dopo un’ora circa di belle giocate che hanno fatto divertire i sostenitori in tribuna.

Stefania Criscuolo

La squadra di casa del tecnico Cacopardo si presenta in campo con la giovane palleggiatrice Laganà (classe 97) in cabina di regia che non fa rimpiangere capitan Donato, in panchina a rifiatare; opposto a lei, la pari età Cannizzaro. Inoltre, al fischio d’inizio troviamo, sul rettangolo di gioco, una diagonale di banda formata dalle ventiduenni CriscuoloMontalto. A completare il sestetto ci pensano le centrali Polito e Scimone con Rando a difendere in esclusiva con l’inversa maglia cromatica del libero. Il Volley ‘96 Milazzo, del vulcanico coach Franco Salmeri, si presenta con le dinamiche centrali La Fauci e Tassone, Cicciari alla regia ed in diagonale Merrina, con la quattordicenne Milazzo che, nella configurazione di banda, fa da contraltare anagrafica all’esperta Vittoria Guadagnini che gioca con i gradi di capitano; sulla difesa, il libero Merrina.

La palleggiatrice Michela Laganà

Ci si ritrova subito a vedere azioni pimpanti fin dal primo set, buone difese da entrambi i lati della rete, con il muro della formazione di casa che dà una mano al reparto arretrato di Rando e compagne. Il Volley ’96 le tenta tutte per cercare di far passare una domenica amara alla squadra cara al dirigente Pasquale Caruso ma deve arrendersi alla maggior capacità tecnica e fisica delle peloritane. Anche nel secondo e terzo set, il film non cambia con il Messina Volley costantemente in vantaggio fino ai titoli di coda scanditi dal fischio finale dell’arbitro Ciccarello che, in collaborazione con il secondo Castiglia, ha diretto l’incontro in maniera agevole. Questo netto 3-0 a favore del Messina Volley, insieme agli altri risultati di giornata, conferma le previsioni della vigilia e mantiene intatta sia la graduatoria che le distanze numeriche con le avversarie: l’unico parametro variabile è riferito al numero di gare giocate che lasciano, adesso, altre tre giornate fino alla conclusione della stagione regolare.

MESSINA VOLLEY – VOLLEY ’96 MILAZZO : 3 – 0  (25-14 / 25-18 / 25-11)

Messina Volley: Polito, Criscuolo, Guglielmo, Mondello, Laganà, Biancuzzo, Montalto, Nielsen, Cannizzaro, Donato, Scimone, Rando (L). All. Cacopardo Danilo

Volley ‘96: Merrina E., Di Bella, Aragona, Guadagnini, La fauci, Cambria, Cicciari, Milazzo, Tassone, Merrina G. (L). All.: Salmeri Francesco.

Arbitri : Ciccarello e Castiglia di Messina.

Risultati Serie C femminile

G. Data Incontro Ris.
19 02/04/17 17:30 MESSINA VOLLEY – ASD VOLLEY 96 3-0
19 01/04/17 17:00 TEAM VOLLEY MESSINA – CENTRO UNIVERS.SPORTIVO UNIME 3-0
19 02/04/17 18:30 NIGITHOR VOLLEY – POLISPORTIVA NINO ROMANO 3-2
19 02/04/17 17:00 LIFE ELECTRONICS VOLLEY GIARRE – MESSANA TREMONTI VOLLEY 3-0
19 01/04/17 18:30 KENESIX NEBRODI VOLLEY – GIAVI’ & CLAN 0-3
19 01/04/17 18:00 LA SARACENA ALL WORK VOLLEY – MANIEL BEACH LETOJANNI 3-0
Campionato Serie C Femminile – Girone B
TEAM PT V P qs
1 MESSINA VOLLEY 51 17 2 4.50
2 LIFE ELECTRONICS VOLLEY GIARRE 47 16 3 3.50
3 TEAM VOLLEY MESSINA 45 15 4 3.20
4 LA SARACENA ALL WORK VOLLEY 42 14 5 2.29
5 GIAVI’ & CLAN 38 14 5 1.77
6 POLISPORTIVA NINO ROMANO 36 12 7 1.50
7 NIGITHOR VOLLEY 32 10 9 1.16
8 MESSANA TREMONTI VOLLEY 19 6 13 0.52
9 CENTRO UNIVERS.SPORTIVO UNIME 16 5 14 0.47
10 ASD VOLLEY 96 9 3 16 0.29
11 MANIEL BEACH LETOJANNI 4 1 18 0.13
12 KENESIX NEBRODI VOLLEY 3 1 18 0.11
The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti