Pronti al Tour, Nibali alla caccia della maglia gialla

La Astana al Tour 2014

La Astana al Tour 2014

Prenderà il via il 5 luglio da Leeds il Tour de France 2014. Due i grandi favoriti della vigilia: Chris Froome e Alberto Contador. Dietro al tandem britannico-spagnolo c’è Vincenzo Nibali. Il ciclista messinese ha conquistato al recente campionato italiano la prima vittoria stagionale e arriverà alla Grand Boucle con la maglia tricolore sulle spalle; una responsabilità pesante, ma anche una grande iniezione di fiducia.

Sarebbe ipocrita e poco sensato mettere Nibali tra i grandi favoriti del Tour: Froome e Contador, nelle ultime apparizioni hanno dimostrato di avere il quid in più. Il Giro del Delfinato è stata l’ultima gara a tappe a cui tutti e tre hanno partecipato. La corsa a tappe francese ha evidenziato l’enorme potenzialità di Froome, intenzionato a bissare al Tour de France il successo dello scorso anno. Ma il britannico ha dimostrato di essere battibile, come si è visto nell’ultima tappa del Delfinato, quando Contador lo ha attaccato e staccato in salita. Nibali ha sfoderato la solita grinta e tenacia ma anche palesato evidenti cali in occasione di situazioni cruciali di corsa. Il suo breve ritiro al Passo San Pellegrino, subito dopo il Delfinato e prima del campionato italiano, però, sembra aver restituito al ciclismo professionista il Nibali del Giro d’Italia del 2012: pimpante e reattivo; pronto a poter competere ad armi pari con i due grandi rivali.

La parola fine del Tour de France 2014 verrà scritta il 27 luglio a Parigi. L’ultima vittoria italiana risale al 1997, quando Marco Pantani sbaragliò la concorrenza realizzando, nello stesso anno, l’accoppiata storica Giro-Tour. Dopo quasi un ventennio, dunque, Nibali può essere l’uomo giusto per riportare in Italia la prestigiosa maglia gialla.

Nibali assieme al DS Martinelli

Nibali assieme al DS Martinelli

Autori

+ posts

Giornalista sportivo, iscritto all'OdG della Sicilia.
Appassionato di ciclismo!

The following two tabs change content below.

Giuseppe Girolamo

Giornalista sportivo, iscritto all'OdG della Sicilia. Appassionato di ciclismo!