Promozione: Il Minibasket Milazzo supera San Filippo e guida la classifica. Si rialza lo Sport Patti che centra il secondo successo consecutivo

Il Minibasket Milazzo impegnato nel campioanto di Promozione
Il Minibasket Milazzo impegnato nel campioanto di Promozione

Il Minibasket Milazzo impegnato nel campioanto di Promozione

Prosegue spedito il campionato di Promozione giunto all’ottava giornata del girone d’andata. Sul parquet è andata in scena l’ennesima convincente prestazione della squadra dell’ASd Il MInibasket Milazzo del Presidente Nello Principato. In una palestra San Giovanni affollatissima dalle corrette tifoserie i mamertini hanno affrontato i cugini degli Svincolati di San Filippo del Mela in un bell’incontro caratterizzato da due squadre in salute e dall’assoluto fair play in campo tra atleti amici tra loro e con due società che si rispettano. Il San Filippo ha alzato bandiera bianca solo nell’ultimo quarto quando i più giovani atleti milazzesi hanno prodotto un forcing notevole e una difesa asfissiante a tutto campo. I primi tre quarti erano stati giocati all’insegna dell’equilibrio, anzi i filippesi più volte erano passati in testa grazie ai tiri dalla lunga distanza. Il capitano-allenatore Giorgianni e i suoi compagni decidevano nell’ultima frazione di imprimere alla gara il massimo sforzo costringendo gli ospiti alla resa col punteggio di 66 a 45. I mamertini dovranno adesso recuperare la gara rinviata a suo tempo contro l’OR.SA Barcellona, e una loro vittoria li proietterebbe al primo posto in coabitazione della Milone Capo d’Orlando, che al momento è stata l’unica squadra a superarli in campionato per 66 a 63 nella gara di andata giocata al PalaValenti della città del Capo.

Lo Sport Patti in azione

Lo Sport Patti in azione

Contemporaneamente è scesa in campo anche la formazione dello Sport è Cultura Patti nella gara valida come recupero della sesta giornata del girone d’andata. La squadra dell’allenatore-giocatore Gaetano Stroscio ha superato al PalaSerranò proprio l’Or.Sa. Barcellona col punteggio di 74-61 centrando il terzo successo stagionale, il secondo consecutivo che le permette di riprendere quota in classifica ed allungare sulle zone pericolose. L’inizio di partita non è esaltante, caratterizzato da ritmi lenti e da molti errori da entrambe le parti con i pattesi che mettono il naso avanti e chiudono il primo quarto in vantaggio di misura sul 15-12. Il secondo periodo è più frizzante, i ragazzi del presidente Fiumanò giocano in velocità, mentre gli ospiti si tengono a galla con il tiro da tre, si va all’intervallo lungo col punteggio di 34-26. Rientro in campo con i locali che tentano l’allungo decisivo, sfruttando la serata di vena di Muscarà (29 punti alla fine per lui) che lotta a rimbalzo e si fa valere al tiro dalla media distanza, il divario fra le squadre si dilata ed il tabellone alla fine del terzo quarto recita 56-37. L’ultimo periodo non influisce sul risultato finale, le squadre ormai giocano con le difese allegre e la gara si conclude sul risultato di 74-61. Partita sottotono da parte degli ospiti, che solo nel finale riescono a rimpinguare il bottino dei punti, ma in effetti non riescono mai a mettere in discussione l’esito della gara. I pattesi fanno la loro onesta partita, senza strafare hanno la meglio sugli avversari, anche se ancora si può notare la mancanza di una buona intensità difensiva ed un gioco corale in attacco.

Muscarà (Patti), mattatore dell'incontro con 29 punti

Muscarà (Patti), mattatore dell’incontro con 29 punti

Sport Patti-Orsa Barcellona 74-61
Parziali: 15-12; 34-26; 56-37; 74-61
Sport è Cultura Patti: Anzà F. 3, Gullo A. 9, Fazio A. 2, Stroscio G. n.e., Gatani G. 2, Palino A., Pittari O. 12, Muscarà A. 29, Pantaleo A. 2, Sidoti A.1, Ceraolo A. 8, Fallo A. 6. Coach. Stroscio G.
Or. Sa.Barcellona: Biondo M. 5, Foti S. 2, Costantino C. 7, Giunta N. 10, Siracusa M., Gonduoso D., Puglia M. 8, Fazio F., Gula A., Cutroni P. 3, Siracusa M. 26.
Note: Falli Fatti: Patti 16 – Barcellona 13
Arbitro: Mucella  A.

Commenta su Facebook

commenti