Procura Federale: deferito l’Akragas su segnalazione della CO.VI.SO.C.

Alessi, presidente Akragas

Il Procuratore Federale, a seguito di segnalazione della CO.VI.SO.C., ha deferito al Tribunale Federale Nazionale Sezione Disciplinare il legale rappresentante pro-tempore della Società S.S. Akragas Città dei Templi (Girone C di Lega Pro), Silvio Alessi, “per aver violato i doveri di lealtà probità e correttezza, omettendo di depositare presso la CO.VI.SO.C., entro il termine del 16 dicembre 2015, la dichiarazione attestante l’avvenuto pagamento degli emolumenti dovuti ad un proprio tesserato per le mensilità di settembre e ottobre 2015” nonché “per aver violato i doveri di lealtà probità e correttezza, omettendo di depositare presso la CO.VI.SO.C.., entro il termine del 16 dicembre 2015, la dichiarazione attestante l’avvenuto pagamento delle ritenute Irpef e dei contributi Inps relativi agli emolumenti dovuti ad un proprio tesserato per le mensilità di settembre e ottobre 2015”. Il Procuratore ha inoltre deferito lo stesso Alessi e il Presidente del collegio sindacale dell’Akragas, Luigi Campoccia, “per aver prodotto alla CO.VI.SO.C., in data 16 dicembre 2015 delle dichiarazioni attestanti circostanze e dati contabili non veridici”. La società è stata deferita a titolo di responsabilità diretta ed oggettiva.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti