Primo successo per la Pro Mende. Derby vinto in rimonta sulla Nuova Azzurra

Pro MendeLa formazione titolare della Pro Mende (foto Nicola Coco)

La Pro Mende vince in rimonta il derby disputato tra le mura amiche dello “Scirea”, imponendosi per 2-1 sulla Nuova Azzurra Fenice. Prova di forza e carattere dei giallorossi che, ritrovatisi sotto nel punteggio per uno a zero nella prima frazione, nella ripresa riescono a ribaltare la situazione con i gol dei nuovi arrivati Corso e Micalizzi, strappando il primo sorriso in campionato.

Nuova Azzurra Fenice

L’undici della Nuova Azzurra Fenice (foto Nicola Coco)

In avvio fa tutto Zurka, che prima sorvola di poco la traversa con una botta da fuori e poi realizza con un potente tiro rasente il palo che supera La Rosa. La reazione locale non si fa attendere: la formazione di Alizzi replica con Giunta e Arena, che sfiorano la marcatura da episodi a gioco fermo. In avvio di ripresa l’estremo ospite Celona è costretto agli straordinari respingendo le conclusioni di Mirabile e Cambria.

Dopo venti giri di orologio la situazione muta: infatti Corso al debutto spedisce in rete da pochi passi finalizzando un’azione corale. Milanese su punizione fa compiere un miracolo al solito Celona ma sul corner seguente Micalizzi svetta di testa e ribalta lo svantaggio iniziale. Festa al fischio finale per la Pro Mende, che ottiene un successo pesante agganciando in classifica una Nuova Azzurra partita bene ma che ha alzato bandiera bianca alla distanza.

Autori

+ posts
The following two tabs change content below.