Primi impegni in Serie A per il Villafranca Beach Soccer

Archiviata con uno splendido terzo posto l’avventura in Coppa Italia, il Villafranca Beach Soccer giunge carico all’appuntamento con la Serie A Enel che vedrà per la prima volta i tirrenici ai nastri di partenza. Il campionato, relativamente al girone B, scatterà infatti con le gare previste nel week-end a Terracina (LT). Sabato 14 giugno l’ambiziosa compagine del presidente Giacomo Picciolo sfiderà alle 14.45 il Catanese Beach Soccer, mentre domenica 15 i biancoverdi saranno opposti al Catania Beach Soccer, con calcio d’inizio anticipato alle 14.15 per esigenze logistico-organizzative. Complessivamente sette, suddivise in tre tappe, le giornate in calendario. Le prime quattro classificate di ciascun raggruppamento staccheranno il pass per la fase finale in programma a Catania dall’1 al 3 agosto.  A fare il punto in casa Villafranca Beach Soccer è il portiere argentino Marcelo Salgueiro, il quale si sofferma sul prestigioso piazzamento in Coppa Italia: “Il bilancio è molto positivo, sono contento per quanto fatto insieme ai compagni a San Benedetto del Tronto. La nostra è una squadra completamente nuova, ma tutti si sono inseriti al meglio ed in breve tempo. L’obiettivo è cercare di arrivare sempre fino in fondo. Pur essendo soddisfatto per il terzo posto, dunque, ritengo che senza gli errori commessi avremmo potuto battere anche Terracina in semifinale e puntare al trofeo”.

Marcelo Salgueiro

Marcelo Salgueiro

Il numero uno e capitano dei biancoverdi presenta, quindi, le due imminenti sfide con Catanese Beach Soccer e Catania Beach Soccer: “La preparazione a Villafranca è stata ottimale e grazie al lavoro svolto cresce la fiducia in vista dei prossimi impegni. Bisogna pensare di partita in partita, perché vogliamo chiudere il girone il più in alto possibile in classifica per qualificarci alla Final Eight. In queste prime due gare l’ideale sarebbe riuscire a mettere insieme sei punti, ma l’importante sarà comunque alla fine ottenere il passaggio alla fase successiva. Servirebbe a poco, magari, battere una squadra tosta come il Catania Beach Soccer e poi non accedere alle finali”.

Dodici i giocatori convocati che saranno a disposizione del responsabile tecnico Eraldo Pecci per la tappa di Terracina: Marcelo Salgueiro, Dino Billè, Lucas Germàn Medero, Orlando Bidinotti, Tindaro Pergolizzi, Stefano Lombardo, Pedro Orofino, Francesco Bruno, Sandro Spaccarotella, Philippe Heimanu Taiarui, Santino Biondo, Gaetano Germanò. Tre, però, le pesanti defezioni. Out per infortunio Philipp Borer e Angelo Schirinzi. Salterà le prime due gare di campionato anche Cristian Rizzo, impegnato con la Nazionale italiana di futsal.

Il programma di sabato 14 giugno a Terracina:
VILLAFRANCA BS-CATANESE BS h. 14,45
CATANIA BS-ECOSISTEM PANAREA CZ h. 16,00
CATANZARO BS-CANALICCHIO BS h.17,15
TERRACINA BS-PASTA REGGIA H.CAS. h. 18,30

Il programma di domenica 15 giugno a Terracina:
CATANIA BS-VILLAFRANCA BS h. 14,15
CANALICCHIO BS-CATANESE BS h. 15,30
CATANZARO BS-PASTA REGGIA H.CAS h. 16,45
TERRACINA BS-ECOSISTEM PANAREA CZ h. 18,00

Commenta su Facebook

commenti