Prima partita dell’Ossidiana Messina davanti ai propri tifosi

Ossidiana Messina in azioneUn'azione difensiva dell'Ossidiana

L’Ossidiana Messina giocherà sabato finalmente davanti ai propri sostenitori nella terza giornata del campionato di serie B di pallanuoto maschile. Dopo aver esordito con un pareggio a Siracusa e poi perso a Napoli, la formazione peloritana ospiterà, nella piscina scoperta della Cittadella Sportiva Universitaria (inizio ore 15), l’Oasi Salerno allenata da Mario Grieco.

Francesco Cama (Ossidiana Messina)

Fase di gioco con Francesco Cama in azione

Un impegno ostico attende Vinci e compagni contro un avversario a punteggio pieno, che giungerà nella città dello Stretto intenzionato a confermarsi in testa alla classifica. “Sappiamo che sfideremo una compagine partita forte e con il morale a mille dopo i due importanti successi conquistati, ma noi daremo tutto per fare risultato – dichiara il tecnico Nicola Germanà  – perché proprio in casa dovremo costruire la salvezza.

I ragazzi si sono allenati con impegno nel corso della settimana e conto di recuperare qualche elemento acciaccato. Confidiamo anche nel calore dei nostri tifosi”. E’ tornato a disposizione, intanto, Francesco Cama, che ha saltato la gara esterna contro l’Ischia Marine Club.

GIOVANILI: Prima uscita stagionale per l’Under 20, che affronterà domenica mattina, in trasferta, la blasonata Ortigia. L’organico messinese è composto da molti elementi della squadra maggiore, che dovranno recuperare, quindi, in fretta le energie profuse nel ravvicinato nel match contro i campani.

PARTITE 3^ GIORNATA SERIE B: Etna Waterpolo-Ischia Marine Club; Cus Palermo-Auditore Crotone; Ossidiana-Oasi Salerno; Waterpolo Palermo-Acese e Rari Nantes Palermo ‘89-Waterpolo Catania.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva