Presentazione del “Criterium delle Province-Trofeo Salvatore Tiano”

Il Trofeo Salvatore Tiano

Il Trofeo Salvatore Tiano

Si alzerà mercoledì il sipario sul “Criterium delle Province Siciliane-Trofeo Salvatore Tiano”. E’ in programma, infatti, nella Sala Ovale di Palazzo Zanca (ore 11), la presentazione della manifestazione di Atletica Leggera giovanile, indetta dalla FIDAL Sicilia e organizzata dalla FIDAL Messina, riservata alla categoria Ragazzi/e che si terrà sabato, riunione giuria e concorrenti alle ore 14.30, al Campo Scuola “Cappuccini” di Messina.

Si tratta della prestigiosa conclusione di una stagione che ha visto la città dello Stretto ospitare altri sei importanti campionati regionali: Lanci, Staffette, 10000 metri su pista S/P/ J e 30’ Allievi e 20’ Allieve, prima prova CdS Allievi, seconda prova CdS Assoluti e Assoluti individuali. Al “Criterium” prenderanno parte i migliori talenti dell’Isola nati negli anni 2002 e 2003, convocati nelle rappresentative d’appartenenza. Al primo classificato di ogni competizione saranno attribuiti 9 punti, al secondo 8 e cosi via, scalando ogni volta di un punto per posizione. La provincia in testa alla classifica, sommando i migliori 9 risultati su 10 gare disputate, sarà proclamata vincitrice del “Criterium delle Province Siciliane” e a quella che primeggerà nella graduatoria “combinata” Ragazzi/e andrà lo speciale “Trofeo Salvatore Tiano”.

Il libro l'Atletica nei segni e nei sogni di Mario SibillaPresenzieranno alla conferenza stampa l’Assessore allo Sport del Comune di Messina Sebastiano Pino, il delegato provinciale del CONI Aldo Violato, il consigliere regionale della FIDAL Giuseppe Locandro, il presidente della FIDAL Messina Andrea D’Andrea e Mario Sibilla, autore del libro appena edito “L’Atletica nei segni e nei sogni”, che sarà illustrato proprio nel corso dell’incontro.

Commenta su Facebook

commenti