Presentazione al Comune per il 1° Gran Prix Pro Sicilia – Coppa Sud Italia CSEN

Dragon Fire

Sarà presentato martedì, alle ore 10, presso la Sala Ovale di Palazzo Zanca, il “1° Gran Prix Pro Sicilia – Coppa Sud Italia CSEN”. Nel corso di una conferenza stampa, alla presenza del sindaco, Renato Accorinti, e dell’assessore allo Sport, Sebastiano Pino, verranno illustrati i dettagli della competizione di arti marziali in programma domenica 17, a partire dalle 9, al PalaRescifina, con il patrocinio del Comune di Messina e dell’assessorato allo Sport. L’evento sarà introdotto dal maestro Domenico Tempini dell’ASD Dragon Fire, società che organizza l’iniziativa, e da Antonella Sacco, presidente dell’associazione.

Amministrazione

L’assessore allo sport Sebastiano Pino

Interverranno anche Nando Aiello, presidente Provinciale dello CSEN, Sebastiano Lucà, dell’associazione Pegaso Onlus e Agostino Florio, presidente della Guardia Costiera Volontaria, partner dell’evento. Saranno inoltre presenti i tesserati della Dragon Fire, alcuni dei quali a fine maggio, a Sibari, saranno premiati come migliori atleti del sud Italia oltre che a livello nazionale. Alla gara al Palarescifina, valevole come ultima tappa del campionato centro sud Italia CSEN 2014/2015 e per le selezioni per “Apocalypse Night 3 – Samurai Revenge”, parteciperanno atleti e società provenienti da tutto il meridione che si misureranno in varie discipline, dalla kick boxing, al grappling e al MMA.

Autori

+ posts

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

The following two tabs change content below.

Francesco Straface

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma