Prende il via il “GP Sicilia Open Water”. Tra le tappe Messina e Milazzo

nuotoLa prima tappa del GP di nuoto in acque libere

Prenderà il via sabato da Isola delle Femmine, in provincia di Palermo, il “GP Sicilia Open Water”,  circuito siciliano di nuoto in acque libere molto apprezzato dagli appassionati e quest’anno giunto alla sua sesta edizione.

GP Sicilia Open Water

La locandina del Gp Sicilia di nuoto in acque libere

Ad organizzare l’evento, inserito anche come tappa del GP Italia Fin,  è la Polisportiva Mimmo Ferrito, che già lo scorso 15 maggio, sempre con partenza dall’area marina protetta del porticciolo di Isola delle Femmine, aveva dato inizio alla stagione del nuoto di fondo in mare, facendo registrare circa 200 partecipanti provenienti da tutta Italia.

Come sempre due le batterie previste con distanza di 5 km la mattina e 2,5 km nel pomeriggio, con arrivo al Circolo Velico di Sferracavallo. Una manifestazione, quella del GP Sicilia Open Water, molto attesa che negli anni ha fatto registrare un constante aumento, ponendo la Sicilia ai vertici di questa specialità grazie alla minuziosa attenzione dei particolari in fase organizzativa e agli scenari, sicuramente unici, che le coste dell’Isola riescono ad offrire.

Sono 7 in tutto le tappe inserite in calendario con il Gran Galà finale di Sciacca e che toccherà, oltre Isola delle Femmine: Siracusa il 18 luglio, Cefalù (1 agosto), Milazzo (29 agosto), Messina (4 e 5 settembre), Avola (11 e 12  settembre) e Sciacca (9 e 10 ottobre).

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva