Precedenti, tra Messina e Gela prevale l’X. Firmata da Milana l’ultima vittoria

ACR MessinaIl colpo d'occhio della Curva Sud del Celeste per la promozione del 1999/2000, la prima in notturna della storia giallorossa

Il Messina riceverà la visita del Gela nella quarta giornata di campionato. Se i peloritani sono ancora a quota zero in graduatoria, i prossimi avversari della squadra di Venuto hanno invece colto due vittorie in altrettante gare disputate. Il bilancio dei precedenti è di due vittorie dei padroni di casa e quattro pareggi. Il primo confronto con il Gela (allora Terranova) si riferisce al campionato di Serie D edizione 1977-78. Finì 0-0.

L’ex difensore del Messina, Manuel Milana

Nel 1979-80 la vittoria per 2-0 dei giallorossi in Serie C2. Vantaggio firmato da Cinquegrana su rigore al 21′, raddoppio ad opera di La Rosa al 41′. Il Messina si salvò di un soffio, mentre il Gela, ultimo, dovette retrocedere in D. Nel 1994-95, quindi, lo 0-0 in Serie D con in campo l’AS Messina. Altro pareggio, per 1-1, nel 1995-96 1-1, con il Gela promosso al termine di quel campionato. Rete ospite al 30′ di Docente (qualche anno dopo fu ingaggiato proprio dal Messina), risposta di De Luca al 55′.

Nuovo incrocio nel 1998-99, in Serie C2. Quella volta il Football Club Messina non andò oltre lo 0-0. Nel 1999-2000 l’ultimo precedente. Fu la gara della festa per la promozione in C1, al culmine della straordinaria cavalcata della formazione di Stefano Cuoghi, capace di conquistare il salto di categoria con diversi turni d’anticipo. A segno Milana, già al 3′, per il definitivo 1-0 contro lo Juveterranova Gela. Splendido il colpo d’occhio offerto dagli spalti del “Celeste” per la gara andata in scena in notturna.

Commenta su Facebook

commenti