Il Pistunina supera L’Iniziativa per 2-1. In rete Minissale e Buda

Il Pistunina torna alla vittoria contro L’Iniziativa San Piero Patti, facendo proprio nel secondo tempo uno scontro ricco di agonismo e giocato all’attacco anche dagli ospiti. La formazione di mister Nardi, infatti, produce varie palle gol prima dell’intervallo, senza poi riuscire a raddrizzare lo score segnato da un gol, quello dell’1-0, propiziato più dal caso che dai meriti dei rossoneri. I messinesi si rilanciano così in classifica, pur non sfruttando un calcio di rigore ma mostrandosi compatti nel finale.

Il saluto tra i due capitani

Il saluto tra i due capitani

La cronaca si apre con L’Iniziativa protesa in avanti. Al 9’ Serio effettua un gran recupero a centrocampo, scatta sulla sinistra e guadagna calcio di punizione. Batte Sem Addamo a pescare Germanò, che colpisce di testa ma, voltato di spalle, non crea problemi a Sanfilippo. Poco dopo risponde il Pistunina, con un lancio di Buda a superare la difesa. Il suggerimento, diretto su Brancati, è troppo veloce e schizza via tra le mani di Bucca. Sul quarto d’ora ci prova invece Ingemi, che cogliendo un errato disimpegno avversario spara alto sul fondo. Cappadona, al 17’, riceve in area, si gira e colpisce in diagonale, trovando la prodezza di Sanfilippo in tuffo, mentre un minuto dopo è Curasi a sfiorare il gol. Addamo, su punizione da centrocampo, costringe Leo alla respinta, colta dal difensore sampietrino che, con un tiro al volo diretto sul secondo palo, impegna severamente il portiere, che para in volo plastico. La formazione di casa si affida sempre a Ingemi, che al 24’ recupera sulla trequarti e tira in porta, trovando pronta opposizione di Bucca.

Minissale in gol con la complicità di difesa e portiere

Minissale in gol con la complicità di difesa e portiere

Dall’azione successiva L’Iniziativa sfiora per ben due volte il gol, quando Serio detta il passaggio e, facendo secco un avversario, trova la respinta in angolo di Sanfilippo. Su due corner consecutivi solo le ribattute dei difensori possono infatti sventare le forti conclusioni di Curasì e Spinella, dirette in rete. Intorno alla mezz’ora accelerano anche i rossoneri, bloccati da Bucca. Il portiere smanaccia una punizione di Ingemi direttamente da 40m e, dopo un salvataggio di Curasì su Minissale, allontana addirittura coi piedi un tiro di Brancati. Sul finire del primo tempo, invece, Germanò non aggancia sottoporta un cross di Merenda, per quello che sembrava un gol già fatto.

Raddoppio di Buda

Raddoppio di Buda

Nel secondo tempo arriva subito la beffa per gli ospiti. Minissale fa tutto da solo fin dal calcio d’inizio, partendo palla al piede su uno schema che in 2’ gli fa guadagnare un calcio di punizione ed anche un calcio d’angolo. Lo stesso attaccante si occupa di battere dalla bandierina e, sul suo cross, è L’Iniziativa a far tutto. Difesa e portiere non si comprendono, Bucca ha un’indecisione e la palla scivola in rete. 1-0. Il gol accende i locali, che in pochi minuti ci provano con un forte tiro di Brancati, respinto e con un colpo d’esterno di Minissale che termina alto. Al 65’ ecco anche un calcio di rigore, assegnato da D’Aquino proprio al Pistunina per un forte scontro tra Spinella ed ancora Minissale. L’attaccante si incarica della battuta: Bucca è comunque  prodigioso e non si lascia spiazzare, parando a mani aperte così come, poco dopo su un gran tiro di Ingemi. Mister Nardi prova allora a mescolare le carte con una doppia sostituzione, ma al 73’ arriva il raddoppio rossonero. Minissale si inserisce e crossa dal fondo per Buda, che non sbaglia la steccata in arrivo sul palo e fa 2-0. Nel finale il Pistunina pensa a gestire il vantaggio, coi sampietrini che reagiscono. Cinque minuti dopo arriva appunto il gol di Serio, che accorcia le distanze facendo tutto da solo. La punta filtra in difesa, superando Sanfilippo con un gran diagonale all’angolino basso. All’82’ va al tiro ancora l’ala giallorossa, che coi suoi a tenere palla sulla trequarti va al tiro dal limite, con la parata in tuffo del portiere. All’ultimo respiro si ripete ancora il duello Serio-Sanfilippo, con l’ultimo che in salto sventa il tiro su punizione da 30m.

Pistunina 2-1 L’Iniziativa San Piero Patti
Marcatori: 48′ Minissale, 73′ Buda, 78′ Serio.
Pistunina (4-3-3): Sanfilippo, Campo, Foresta, De Salvo, Leo, Caldore, Russo, Brancati, Minissale, Ingemi, Buda. All. Nello Miano.
L’Iniziativa (4-3-3): Bucca (71′ De Francesco), Granata, Masi, Merenda (71′ Addamo R.), Curasi, Spinella, Cappadona, Biondo, Germanò, Addamo S. (75′ Calabró), Serio. All. Francesco Nardi
Arbitro: Antonio Andrea D’Aquino di Catania. Assistenti: Salvatore Recupero di Barcellona P.G. e Francesco Cacciola di Catania.
Note – Ammoniti: Foresta, Leo, Minissale, Brancati, Caldore (P) Merenda, Masi, Spinella (I). Recupero: 2 pt, 5 st. Angoli: 3-3

The following two tabs change content below.
Enzo Cartaregia

Enzo Cartaregia

Cronista sportivo da sempre, in MessinaSportiva da ancor prima. Cresciuto sui campi di calcio, si dedica anche all'approfondimento ed alla pallacanestro

Commenta su Facebook

commenti