Pistunina, scatta la “pazza” idea del ripescaggio in Eccellenza: pronta la domanda

 “Il presidente Salvatore Velardo non solo non lascia, ma addirittura raddoppia: già domani (lunedì 28 luglio, ndr) presenteremo domanda di ripescaggio in Eccellenza. E, secondo quanto riferitoci venerdì dalla Lega Sicula, abbiamo buonissime possibilità che la stessa venga accolta”. L’entusiasta “diesse” rossonero Raimondo Mortelliti si è fatto attendere sino a sera, prima di estrarre dal cilindro la notizia a effetto: sino allo scorso giovedì, infatti, a nessun esponente del club rossonero sarebbe mai balenata per la mente una simile intenzione. Senonché un Salvatore Velardo, appena rientrato carico a mille dalle ferie, ha dato ordine immediato di preparare e presentare le carte per il ripescaggio in Eccellenza. In queste ore la domanda verrà spedita alla Figc regionale mentre entro il 1° agosto si provvederà al saldo dell’iscrizione. Se l’istanza venisse accolta, il Pistunina entrerebbe nuovamente nella storia diventando la seconda formazione della città dopo l’Acr Messina. “Il nostro non è un azzardo – assicura il diesse Mortelliti -. Due fattori hanno dato impulso al presidente Velardo: la diminuzione dei costi d’iscrizione all’Eccellenza, parificati a quelli della Promozione, e l’intenzione del Città di Messina retrocesso dalla Serie D di non ripartire dalla massima serie regionale, ma proprio dalla stessa Promozione. Essendo la stessa “satura”, per loro l’unica possibilità sarebbe quella di prendere il nostro posto”.

Davide Fugazzotto

Davide Fugazzotto

Insomma, sembra profilarsi una sorta di scambio tra la società del presidente Conti e quella di Salvatore Velardo. Peraltro il Pistunina, rispetto ad altre società intenzionate a presentare domanda di ripescaggio (secondo le notizie di Mortelliti, sarebbero Milazzo, Rocca di Caprileone e l’ex Rometta ora ridenominatosi Spadaforese), sarebbe avvantaggiato in termini di punteggio dall’anzianità di affiliazione (è stato fondato nel 1966) e dal fresco titolo regionale nella categoria “Juniores”. Il diesse rossonero Mortelliti si dice già pronto ad allestire, in pochissimi giorni, la squadra per l’Eccellenza garantendo di avere 4 colpi di mercato in canna: “I primi due li posso già ufficializzare sin da adesso , ossia il difensore Peppe De Salvo (un ritorno, il suo, dopo un anno di assenza, ndr) e l’attaccante Davide Fugazzotto. Gente che mi pare non abbia bisogno di particolari presentazioni alla luce del loro curriculum”.

La diciottenne Giorgia Velardo, nuovo cassiere del Pistunina

La diciottenne Giorgia Velardo, nuovo cassiere del Pistunina

Confermata la data del 4 agosto per l’avvio della preparazione precampionato, mentre per giorno 2, alle 18.30, è in calendario la presentazione della squadra che anche quest’anno si terrà alla “Falamm” di Tremestieri, confermato tra gli sponsor del club. Ma il Pistunina continua a lavorare dietro le quinte per migliorare l’organizzazione societaria: dopo l’innesto in qualità di cassiere di Giorgia Velardo, diciottenne figlia del presidente Salvatore che porterà l’entusiasmo e la freschezza della propria gioventù, a giorni verrà ufficializzata anche la nuova figura del segretario, un elemento cruciale in termini di rapporti con la Figc e di conoscenza delle carte federali. E’ stata anche inviata alla stampa la documentazione fotografica del nuovo logo e delle nuove maglie.

Ma la società rossonera intende dotarsi anche di un massaggiatore: in pole position appare Pippo Santoro (vecchia conoscenza del diesse Mortelliti dai tempi del Camàro), rispetto a Nino Marretta alle prese con qualche impegno di lavoro. Non si esclude anche l’ingaggio un aiuto-massaggiatore, magari un giovane qualificato alle prime armi ma desideroso d’imparare accanto a un titolare di lungo corso.

Il nuovo logo del Pistunina

Il nuovo logo del Pistunina

Le due nuove maglie del Pistunina per la stagione 2014/15

Le due nuove maglie del Pistunina per la stagione 2014/15

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti