Pistunina, con il Sinagra rientra De Maria. Miano: “Ci giochiamo una fetta di play-off”

Il centrocampista Nino De Maria è stato prelevato dal Pistunina (scatto di Roberto Santoro)
Il tecnico del Pistunina Nello Miano (scatto di R.S.)

Il tecnico del Pistunina Nello Miano (scatto di R.S.)

Nelle prossime due partite ci giocheremo l’accesso ai play-off: occorrono 6 punti per agganciare il quarto posto o ridurre le distanze dal secondo. Ma sono fiducioso, poiché in questa settimana i ragazzi si sono allenati con grandissima concentrazione”. E’ piuttosto solenne ed inequivocabile il tono di Nello Miano, allenatore del Pistunina che domenica prossima – al “Garden Sport” (ore 15)- riceverà il Sinagra nella 24^ giornata del girone B di Promozione. In casa rossonera si è consapevoli della grandissima importanza dei prossimi 180 minuti, autentico crocevia stagionale per le proprie ambizioni, allorquando mancano in tutto sei gare al termine della “regular season”.

Il trainer guarda già in prospettiva: “E’ chiaro – aggiunge Miano – che un’eventuale affermazione sul Sinagra, eccellente avversario sia dal punto di vista societario che tecnico-tattico (praticano il 4-3-3), ci consentirebbe di presentarci nel migliore dei modi alla successiva trasferta in casa dello Sporting Taormina, che per noi sarà una sorta di finale play-off anticipata”.

 

Il centrocampista del Pistunina Nino De Maria

Il centrocampista del Pistunina Nino De Maria (scatto di R.S.)

Nelle file del Pistunina la principale, e piacevole novità settimanale, è rappresentata dal rientro nei ranghi di Nino De Maria: dopo il noto infortunio rimediato in Coppa con il Città di Milazzo, il regista sta molto meglio ed ha persino sostenuto due allenamenti su 3. Ma mister Miano – pur avendolo inserito nella lista dei convocati – non intende assolutamente lanciarlo nella mischia, quantomeno dall’inizio, anche e soprattutto a salvaguardia del giocatore. Per ora quindi De Maria riassaporerà gradatamente aria di prima squadra, dando supporto morale e di carisma ai propri compagni.

Per il resto risultano indisponibili Minissale (seconda e ultima giornata di squalifica) e Angerame alle prese con qualche piccolo problema di salute. Questo l’elenco dei 20 convocati: Portieri Di Pietro P. e Sgroi; difensori Espinosa, Munafò S., Foresta, Angrisani, Campo, Mangano M. e De Grazia; centrocampisti Munafò D., Durante, Ingemi, Coppola, De Maria, Briguglio, Ginagò, D’Angelo e Saccà. Attaccanti: Ghartey e La Speme.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com