Il PGS Savio punta a chiudere alla grande una stagione piena di soddisfazioni

Le ragazze della formazione Under 18 del Savio

Il Savio si avvia a concludere una delle stagioni più prolifiche della sua storia, dando continuità ai brillanti risultati raggiunti in questi ultimi anni.  Due titoli provinciali e altrettanti regionali vinti in ambito giovanile con l’Under 18 in collaborazione con la Ultragel di Santo Stefano Camastra e con la formazione mista allestita nell’Under 16 insieme alla Nino Romano, società con la quale si è avviato un rapporto di collaborazione pluriennale.

Giovanni Russo, tecnico del Savio

Giovanni Russo, tecnico del Savio

Di soddisfazioni in casa gialloblu non ne sono mancate nel corso di quest’annata  e non sono ancora concluse:  dal 11 al 15 giugno il Savio cercherà di garantire ulteriore lustro alla città di Messina nel corso delle Finali nazionali Under 18  di Agropoli. Appuntamento preceduto da quello di Modena, sede dove dal 4 all8 giugno verrà assegnato lo scudetto tricolore under  16.

L’Under 18 di mister Giovanni Russo ha mostrato nel corso del torneo una chiara supremazia, vincendo sia il campionato provinciale  che quello regionale nel corso della Fase Finale che si è svolta alla Palestra Juvara con organizzazione affidata al Savio (ulteriore motivo di gratificazione) senza perdere neppure un incontro:  tredici gare disputate con altrettante vittorie e zero sconfitte, 39 set vinti e 3 persi, il primato nel girone con 30 punti, ovvero la massima dotazione in palio.

Non meno gratificante si sta rivelando il percorso comune avviato con la Nino Romano nel campionato  Under 16. Unendo le forze in un progetto a lunga scadenza che ha visto confluire i  migliori  prospetti delle due società in una unica formazione sono arrivati  titolo provinciale, il primo posto nel triangolare della fase interprovinciale e per ultimo il trofeo di campione siciliano. Un percorso netto quello condotto dalla squadra mista Nino Romano-Savio fatto di quindici vittorie complessive e uno zero nella casella delle sconfitte: 45 i set messi in carniere a fronte dei quattro persi per strada.

A completare il quadro del settore giovanile la partecipazione del Savio ai campionati Under 14, Under 16 e 2 Divisione con gruppi giovani che, sotto la guida dei tecnici Fabio Romano e Sergio Conti Nibali, sono stati costruiti pensando ad aprire un nuovo ciclo in prospettiva futura. Cresce anche il minivolley con i responsabili tecnici Monica Klinec Ferrarini e Pilar Miranda che hanno lavorato con un centinaio di atleti in erba. Ai due tecnici èstata affidata anche l’Under 13 impegnata nel campionato federale provinciale. Entrambi i gruppi parteciperanno al consueto appuntamento delle Pigiessiadi 2014 in programma dal 6 all’8 giugno presso il villaggio turistico di Kastalia.

Mes Volley-Savio (14)Passando alle formazioni maggiori vanno considerati in maniera positiva i campionati  di serie C e D. La società del presidente Mimmo Renzo ha infatti allestito due gruppi giovani,  ma validi sia sotto l’aspetto tecnico che fisico e in possesso di margini di crescita futura, affidati  alla conduzione tecnica di Giovanni Russo con il supporto del vice Dario Caminiti e del Fisioterapista Davide D’Agata.

Il Direttore Generale Paolo Bitto sottolinea che i risultati raggiunti nel settore giovanile marcano una tappa importante nella pallavolo messinese femminile ed esaltano le qualità tecniche e dirigenziali di una società che si pone senza dubbio tra le più attrezzate in campo regionale femminile. Un ringraziamento particolare è rivolto ai dirigenti ed ai tecnici delle società: Nino Romano di Milazzo e Ultragel di Santo Stefano di Camastra, che hanno dimostrato serietà e lungimiranza nell’intraprendere un percorso di collaborazione che porterà nei prossimi anni ottimi risultati.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti