Pgs Luce scatenata, è seconda. Al Meriven (4-2) il derby con la Meriense

Meriven-Meriense

In serie C1 di calcio a 5 una inarrestabile Pgs Luce ritorna con il bottino pieno dalla trasferta di Santa Croce Camerina, conquistando la seconda posizione solitaria in classifica. Largo successo (8-2) contro il Kamarina, che da un anno e mezzo era imbattuto tra le mura amiche. I messinesi, orfani degli squalificati Pannuccio e Costanzo e dell’indisponibile Spuria, passano in vantaggio con Boccaccio e quindi allungano nel primo tempo grazie alla doppietta di Giordano. Di Reale l’1-3. Nella ripresa ancora Boccaccio, poi Buzzone per i padroni di casa. Per la goleada Bucca, Smedile e altre due volte Giordano (poker personale). E’ la quarta vittoria esterna del campionato della squadra di mister Martelli, un record per la Pgs Luce adesso a quota 34, a -5 da I Bruchi. La capolista piega 4-3 il Montalbano (reti di Mendes Rafael Goncalves, Ravidà e Puglisi) con un autogol, la doppietta di Magnano e Intravaia.

La gioia della Pgs Luce dopo la vittoria in trasferta con il Kamarina

Il Meriven si impone per 4-2 nel derby sulla Meriense, scivolata al terzo posto. La formazione allenata da Carnazza sbloccano il match con capitan Gitto nel primo tempo, poi va sotto per 1-2, ma ci pensa Schepis a pareggiare i conti, con Gitto ed il nuovo arrivato Coppolino a completare il poker. Il Mortellito cede 4-5 al Catania C5. Gli etnei vanno a segno con Millio (2) e Caggeggi (3). Nelle altre gare della diciottesima giornata Città di Leonforte-La Garitta Acireale 3-1, I Calatini calcio a 5-La Madonnina 4-4 e Inter Club Villasmundo-Megara Augusta 1-3.

Classifica:  I Bruchi 39 punti, Pgs Luce 34, Meriense 32, Città di Leonforte, Catania C5, Megara Augusta 31, La Madonnina 28, Kamarina 26, La Garitta Acireale 25, Inter Club Villasmundo 22, Meriven 20, Montalbano, Mortellito 13, I Calatini calcio a 5 11.

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva