Pgs Luce, retrocessione amara: “Sperato fino all’ultimo in un verdetto diverso”

Pgs Luce MessinaL'organico della Pgs Luce Messina

La Divisione Calcio a 5, dopo aver sospeso i playout in programma e non considerando le società rinunciatarie, ha comunicato la retrocessione della Pgs Luce Messina, risultata ultima classificata nel girone H del campionato di Serie B. Un verdetto amaro per la squadra del presidente Fabrizio Caratozzolo, che puntava a giocarsi fino in fondo le proprie chances di permanenza nella categoria nazionale in cui ha militato quest’anno per la prima volta nella sua storia.

Pgs Luce Messina

La Pgs Luce Messina che ha partecipato al campionato di Serie B

“Fino all’ultimo abbiamo sperato in un verdetto diverso, dato il ritiro avvenuto a campionato in corso da parte del Real Augusta. La Pgs Luce Messina, sportivamente, accetta il verdetto, consapevole degli errori commessi dinanzi al salto di categoria compiuto all’inizio di una stagione più che particolare a causa della pandemia. Siamo convinti di aver profuso tutto l’impegno possibile per migliorarci, come ha dimostrato anche la crescita di risultati nella parte finale di campionato. Ora è il momento di riposare e ricaricare le batterie, dopo ci sarà tempo di fare tutte le opportune valutazioni e ricominciare”, si legge nel comunicato del club biancazzurro.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva