Per la Siac un delicato scontro salvezza

La Siac
La Siac

La Siac

Dopo il buon pareggio, il primo stagionale, contro il Salina, in casa SIAC si pensa al prossimo avversario, l’Atletico Villafranca. La squadra di Golinellim reduce da due risultati positivi, vuole allungare la striscia portando a casa punti preziosi contro il fanalino di coda.

E’ il giocatore Giuseppe Irrera a descrivere il momento dei bianco-azzurri: “Quattro punti nelle ultime due partite sono un buon bottino per una squadra che si deve salvare. Siamo in crescita e lo abbiamo dimostrato in campo con delle buone prestazioni. Sono convinto che i nostri sacrifici saranno ripagati. Durante la settimana, con il tecnico Golinelli e il suo staff, ci alleniamo duramente con la massima costanza per dare sempre il massimo in ogni gara. Siamo consapevoli che contro il Salina potevamo dare qualcosa in più, ma considerando che eravamo in formazione rimaneggiata, solo sette elementi presenti, abbiamo tratto il massimo da una situazione complicata dall’’espulsione di Carlo. Non avendo uomini per effettuare i cambi abbiamo dovuto faticare il doppio. Tuttavia è stato guadagnato un buon punto contro una diretta concorrente. Domani altro scontro diretto contro il Villafranca. Vogliamo portare a casa l’intera posta palio, pertanto, stiamo lavorando bene per scendere in campo con la massima concentrazione. Guardando il nostro organico siamo una squadra da media classifica e l’etichetta di fanalino di coda ci stava stretta. Con l’arrivo di Golinelli e di altri elementi siamo riusciti ad allontanarci dall’ultimo posto. Siamo un gruppo affiatato che mette sempre il massimo impegno sia in allenamento che in partita e che lotta per un unico obiettivo: la salvezza”.

La gara Asd SIAC Messina-Atletico Villafranca valevole per la quinta giornata di ritorno del girone C del campionato di serie C2, si giocherà sabato 25 gennaio alle ore 16, presso il campo “PalaRescifina” di Messina. Arbitro della gara il sig. Luca Sulfaro di Messina.

 

Commenta su Facebook

commenti