Eccellenza: Rometta e Igea Virtus per la quarta volta di fronte in questa stagione

La stretta di mano dei capitani di Igea V. e Rometta (Foto P. Rotella)

La ventesima giornata del campionato Eccellenza propone il derby messinese fra il Rometta e l’Igea Virtus, due formazione dagli obiettivi opposti che si ritroveranno di fronte per la quarta volta in questa stagione, dopo essersi affrontate in Coppa Italia e nella gara di andata, giocata al D’Alcontres. Il bilancio è nettamente a favore dei barcellonesi che hanno ottenuto due successi in Coppa, mentre in campionato i romettesi riuscirono ad ottenere un buon pari.

La stretta di mano dei capitani di Igea V. e Rometta (Foto P. Rotella)

La stretta di mano dei capitani di Igea V. e Rometta (Foto P. Rotella)

I rossoblu di Guido De Maria sono alla ricerca di un successo che manca ormai dal 17 novembre e non possono commettere altri passi falsi, poiché la classifica comincia a fare paura e c’è bisogno di uno scossone significativo per cercare di risalire la china. Nel corso della settimana la squadra ha effettuato un buon test con la formazione Berretti del Messina, 1-1 il punteggio finale, ma era importante saggiare la condizione in vista del delicato confronto in campionato.

La sgambatura ha offerto diversi spunti a De Maria che schierato in campo anche l’ultimo arrivato Gianluca Milici, attaccante classe 95′. La rete romettese siglata da Christian D’Angelo, il quale sembra essersi già integrato nel gruppo, alla sua seconda settimana di presenza. Qualche problema fisico per i due centrali difensivi Gianluca Manmana e Daniele Sofia. Si è rivisto lo juniores Manuel Crisafi che al momento si sta allenando proprio con la Berretti di Spada ed è in fase di recupero dall’infortunio. Nel giro di poco tempo il ragazzo potrebbe tornare a disposizione del tecnico De Maria. Per il match con l’Igea sarà assente il senegalese Ndiaye Assan Pathe, squalificato dal giudice sportivo per recidività in ammonizioni.

Pippo Perdicucci

Pippo Perdicucci

I barcellonesi sono reduci da una settimana abbastanza movimentata per via delle dimissioni del tecnico Pasquale Ferrara e dal conseguente arrivo del sostituto Pippo Perdicucci. I giallorossi rappresentano uno scoglio duro da superare, il terzo posto in classifica è frutto di un campionato finora ben condotto, con le sei vittorie conquistate nelle ultime sette partite che hanno rilanciato in grraduatoria la squadra del presidente Grasso.

Il derby tra Rometta ed Igea Virtus si giocherà a porte chiuse, per la mancata agibilità della tribuna, al Comunale di Giammoro e sarà arbitrato da Alessio Angelo Boscarino di Siracusa, assistenti di linea saranno Roberto Fragetta di Catania e Isidoro Grasso di Acireale

Commenta su Facebook

commenti